Aggiunta di supporto IPv6 nell'applicazione client-server. È comune che la stack IPv4 sia distriggersta a livello di OS nei server di produzione "Pure IPv6"?

OS in considerazioni: Windows Server 2008+

Stiamo aggiungendo il supporto IPv6 in un'applicazione di networking client-server complessa. Il server apre molte porte per l'ascolto e diversi tipi di client si connettono a diverse porte.

  • Imposta la foto per gli utenti del dominio
  • Come gestisci "CMD non support routes UNC come directory correnti"?
  • Recupero di properties; pubbliche da un file MSI
  • Le pratiche migliori per il file di pagina su un server di Exchange con una grande quantità di RAM?
  • Windows SBS 2008 non si avvia in sicurezza / normale
  • Fissaggio "Questo elenco di controllo di accesso non è in forma canonica" errori dalla row di command
  • Stiamo considerando più scenari tra cui:

    • Server su IPv6 puro, client su IPv6 puro
    • Server su puro IPv4, client su puro IPv4
    • Server su Pure Dual-stack, client su puro IPv6
    • Server su puro Dual-stack, client su puro IPv4 (Tunneling che dobbiamo ancora capire)

    Per quanto riguarda la macchina server, la mia domanda è: è sicuro assumere che nelle macchine di produzione, che siano Pure IPv6 , continueranno ad utilizzare IPv4 a livello di sistema operativo? Per riformulare, se le macchine di produzione che sono Pure IPv6 , avranno ancora l' IPv4 loopback che funziona nel sistema?

    Riguardo a IPv6 ho trovato dichiarato qui che è parte obbligatoria del sistema operativo, e alless non c'è modo di distriggersre loopback IPv6 . Ma è ansible per IPv4 usando il command netsh .

    Ho due preoccupazioni qui:

    1. L'applicazione Server è scritta in Java. E se disattivo IPv4 a livello di sistema utilizzando l' netsh interface ipv4 uninstall , la maggior parte delle apis di networking di Java smette di funzionare, in quanto non supportno ancora questa configuration. Link.

    2. Nella mia applicazione server, ci sono poche porte che ascoltano in 127.0.0.1 perché devono essere accedute dalla stessa macchina. Quindi dovrei essere preoccupato per questi se assicuro che il codice si connette a queste prese usando solo 127.0.0.1 e non usando localhost o ::1 ?

    One Solution collect form web for “Aggiunta di supporto IPv6 nell'applicazione client-server. È comune che la stack IPv4 sia distriggersta a livello di OS nei server di produzione "Pure IPv6"?”

    Raramente possono essere "sicuri" ipotesi su qualsiasi cosa. Capire la networking e il software che si sta implementando.

    È molto raro distriggersre l'IPv4 al livello di disinstallazione. Questo è evidente quando si fa così interrompere completamente la pila di networking di vari software, where le funzioni di networking non potrebbero funzionare.

    Puoi ancora provare il tuo software con l'indirizzamento IPv6 solo per vedere se si rompe qualcosa.

    Per il listener loopback, provare a utilizzare una costante nell'ambiente di programmazione che support entrambi. Per Java, questo potrebbe essere InetAddress.getLoopbackAddress ()

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.