Amministrare l'istanza EC2 con Windows Powershell

Ho problemi a gestire un'istanza di Windows 2k8 Server SP2 (ospitato su EC2) con powershell dal mio client di Windows 7. Quando cerco di correre:

Invoke-Command {Get-Service} -ComputerName ec2-184-73-111-34.compute-1.amazonaws.com 

Ricevo il seguente errore:

  • java.lang.OutOfMemoryError su macchina ec2
  • Perché DSC non trova una risorsa installata?
  • Emissione di autorizzazioni? Putty + Plink + Pageant + Powershell + Task pianificato
  • IP statico in AWS ma con possibilità di bilanciamento del carico
  • Come impostare la politica di restrizioni di gestione remota di IIS utilizzando PowerShell (core server)?
  • ambiente virtuale virtuale affidabile per Amazon EC2 Ubuntu
  • Il collegamento al server remoto non è riuscito con il seguente messaggio di errore: Il client WinRM non può completare l'operazione entro il tempo specificato. Controllare se il nome della macchina è valido ed è raggiungibile in networking e l'exception di firewall per il servizio di gestione remota di Windows è abilitata. Per ulteriori informazioni, vedere l'argomento della guida di aiuto di about_Remote_Tro.

    Sul server che ho: (1) collegato con RDP (il server è raggiungibile) e (2) eseguire Enable-PSRemoting

    Sul mio cliente ho: (1) Aggiunta l'istanza EC2 a TrustedHosts

    Ho anche provato a eseguire il command sopra sul server con il firewall di Windows completamente disabilitato, ma questo non ha risolto il problema. Ho anche verificato che esista un'exception di firewall per Windows Remote Management.

    Il tutorial che ho riferito è: http://blogs.iis.net/thomad/archive/2010/08/12/managing-windows-amazon-ec2-machines-remotely-with-powershell.aspx

    3 Solutions collect form web for “Amministrare l'istanza EC2 con Windows Powershell”

    Su EC2, è necessario aprire la port 5985, la port di remoto remota di WinRM sul gruppo di protezione in modo da poter connettersi all'istanza dall'indirizzo IP.

    Nell'istanza nella cloud fare un:

     winrm quickconfig -quiet 

    Sulla postazione di lavoro:

     set-item wsman:\localhost\Client\TrustedHosts -value "*" -force Invoke-Command {Get-Service} -ComputerName <hostname> -Credential administrator 

    E questo dovrebbe farti andare.

    Entrambe le macchine devono essere sullo stesso dominio. Non vedo come l'hai compiuta. "Sul mio cliente ho: (1) Aggiunta l'istanza EC2 a TrustedHosts". non basta. Dovresti aggiungere il server EC2 al tuo dominio basato su terra o avere il server EC2 come controller di dominio per quel client Windows7.

    Un altro approccio alla "gestione" del server EC2 da terra sarebbe quello di utilizzare PsExec.exe dalla raccolta di utilità "SysInternals" di Microsoft. Potresti trovare quella gem nel loro "PsTools" bundle di strumenti gratuiti. Così, sul sito di download di Microsoft appropriato per voi, la ricerca di PsTools e PsExec è lì.

    PsExec ti consente di controllare in remoto le macchine che sono al di fuori del tuo dominio.

    Solo perché il RDP è autorizzato non significa che altri servizi siano. È necessario consentire l'accesso alle porte di una port di sistema di destinazione per port utilizzando l'authorization ec2. Quale port potrà utilizzare per parlare con un sistema di destinazione? Hai autorizzato quel porto?

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.