Amministrare Server 2012 con RSAT in Windows 7

La piccola carità che lavoro per ha appena acquistato Windows Server 2012. Siamo una piccola organizzazione con 20 utenti desktop e 5 utenti porttili. Tutti i PC ei computer porttili sono Windows 7 Enterprise.

Da quello che ho letto su numerosi forum, devi eseguire RSAT da un PC Windows 8 per amministrare Windows Server 2012. Mi sono imbattuto in un paio di messaggi che ha detto che è ansible utilizzare Windows 7 RSAT ma "non è consigliato. "

  • Come si designa where viene creata un'operazione pianificata?
  • Qual è il tipo di ID partition / file system per UDF?
  • Che cosa fa il tracert fare NETBIOS lavoro su Win7?
  • VPS continua ad appendere, ma non posso dire come
  • Impostazione di FTP su Windows Server 2008, macchina virtuale
  • Windows 7/2008/2003 / XP - Come faccio a creare un collegamento desktop per l'utente di disconnessione?
  • Quello che voglio sapere è:

    1. Perché non è raccomandato?
    2. Quali trappole potenziali esistono se viene utilizzato il vecchio RSAT?

  • Come utilizzare sysprep per un vhd
  • Sto guardando la console quando utilizzo il desktop remoto?
  • Windows 2008 Microsoft Disk Defragmenter
  • In cerca di monitoraggio server app ... niente di speciale .. per Windows
  • Cosa considera un cliente DHCP la risposta "migliore"?
  • Non è ansible escludere i nomi delle directory con cw-rsync
  • 2 Solutions collect form web for “Amministrare Server 2012 con RSAT in Windows 7”

    Il problema con l'utilizzo degli strumenti RSAT legacy è che non saranno a conoscenza di nuove funzionalità nel 2012 e potrebbero causare mal di testa in fondo alla strada.

    I tuoi migliori risultati sono:

    • amministrare attraverso una session RDP al server 2012
    • configurare un PC Win8 per l'amministratore IT

    È ansible impostare un VM ma a quel punto si potrebbe anche RDP al server.

    Ma guarda … quel piccolo di un negozio, quanto spesso stai messo con il server o uno qualsiasi degli strumenti RSAT?

    È ansible utilizzare 5nine-manager-for-hyper-v-free . La versione gratuita può gestire fino a due host Hyper-V.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.