Avvio di Debian in modalità singolo utente

Ho dimenticato la mia password di root e sto tentando di cambiarla facendo l'avvio in modalità single-user, ma quando avvia l'avrei questa schermata:

immettere qui la descrizione dell'immagine

  • Il sistema richiede di riavviare senza eseguire l'arresto
  • C'è un modo per installare Apache Bench (ab) senza installare apache
  • Evita la perdita di applicazioni di linux fuori memory
  • Come installare Java in Linux?
  • Linux - Ripristino della port origine TCP (e ritardo)
  • IPoIB (IP over InfiniBand) vs performance RDMA
  • Poi premo "e" per modificare la configuration di avvio e ottengo questa schermata:

    immettere qui la descrizione dell'immagine

    Tuttavia, nel tutorial che sto seguendo dice che devo navigare alla linea che inizia con "kernel", ma come si può vedere, non ho questa linea. Così ho provato a cambiare "silenzioso" a "singolo" sulla linea che inizia con "linux / boot / vmlinuz …." ma questo non avvia il sistema in modo singolo utente.

    Quale linea devo modificare per poter funzionare?

  • Come posso aumentare il mio software RAID1 di unità?
  • Proteggere il gestore di stato del server apache2 per password
  • Remake SW RAID1 da un nuovo HDD e un vecchio HDD con blocchi difettosi
  • Aggiornare più server Debian in una sola volta
  • Qualcun altro che si riscontra un alto numero di server Linux si blocca durante un secondo giorno di salto?
  • Firma del repository debian: Evitare l'aggiornamento di SHA1, apt-get e ancora lamentarsi di digerire debole
  • 4 Solutions collect form web for “Avvio di Debian in modalità singolo utente”

    Un metodo:

    1. Aggiungi init=/bin/bash alla fine della linea grub che inizia con linux (e termina con quiet ).

    2. Reimpostare la password e riavviare normalmente.

    3. Non dimenticare nuovamente.

    4. Si consideri l'installazione di sudo .


    Un altro metodo:

    1. Poiché è apparentemente una macchina virtuale, è ansible montare il disco su un'altra macchina virtuale (funzionante) e rimuovere manualmente la password dal /etc/shadow . Oppure utilizzare kpartx per lavorare con il file di image della macchina virtuale dall'host o da un'altra macchina.

    DEBIAN / UBUNTU root PASSWORD RECOVERY

    1. Prima schermata – grub – premere e
    2. Modificare la linea del kernel: aggiungere single tra ro quiet e alla fine di questa linea aggiungere init=/bin/bash
    3. Premere F10
    4. Quando il prompt è root@(none):/# devi rimontare la / partition per avere l'accesso in lettura-scrittura: mount / -rw -o remount
    5. Ora sei pronto a modificare la password di root: digitare passwd e modificarla!

    In bocca al lupo

    PS: prova a guardare il file / etc / shadow per trovare altri utenti …

    wooo, basta scegliere il tipo di recupero dude, sarai passare a un BusyBox senza alcuna password (normalmente).

    Il tuo tutorial si riferisce a Grub (legacy Grub). Questo è Grub2. La row che inizia con linux sarebbe la linea del kernel in Grub.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.