Cancellare la directory con il file Salt State

Come faccio a cancellare una directory su un salt-secret utilizzando un file di stato? Voglio eliminare tutti i *.conf in /etc/supervisord/conf.d/ prima di impostare altri servizi di supervisore.

La seguente configuration top.sls non ha alcun effetto:

  • Come eseguire script tramite SSH che non termina quando chiudo la connessione?
  • PHP 5.2x su Ubuntu 10.04 Lucid Lynx
  • Come posso modificare l'ordine di avvio del servizio in ubuntu server 10.04?
  • Come faccio ad aggiornare da PHP 5.3 a PHP 5.4.6 in Ubuntu?
  • Installazione script MySQL su Ubuntu
  • Disk (EXT4) improvvisamente vuoto senza alcun segno del perché
  •  /etc/supervisor/conf.d/*: file.absent 

    file.remove non riesce come non disponibile.

  • Come abilitare lo swap con lo stack di sale?
  • salt-stack: Nessun file di top o nodes esterni corrispondenti a dati trovati
  • Quali vantaggi / caratteristiche che il burattino o lo chef offrono su Salt (o viceversa)?
  • Aggiunta di una row singola in file con SaltStack
  • 3 Solutions collect form web for “Cancellare la directory con il file Salt State”

    Aveva lo stesso problema come te. Questo è ciò che ha funzionato per me.

     remove-supervisord-confd: file.directory: - name: /etc/supervisord/conf.d/ - clean: True 

    Non è una risposta perfetta, ma è ansible utilizzare il file.absent nella directory, quindi ricrearlo. Notare che questo eliminerà il dir each volta che viene eseguito lo stato. Potresti avere fantasia con un condizionale jinja che circonda il seguente:

     supervisor-conf-delete: file.absent: - name: /etc/supervisord/conf.d supervisor-conf-create: file.directory: - name: /etc/supervisord/conf.d - user: root - group: root - mode: 0755 - require: - file: supervisor-conf-delete 

    È ansible utilizzare il module cmd in stato di sale. Il seguente codice potrebbe essere presente nel file di stato:

     rm -f /etc/supervisord/conf.d/*.conf: cmd.run 

    È inoltre ansible scrivere comandi più complessi se lo si desidera.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.