Come configurare php-fpm per registrare i registri per registrare i file configurati in virtualhost nginx

Ho Fedora 16 con nginx e php-fpm. Tutto funziona molto bene. Tutti i log con l'avviso php, l'avviso di errore ecc sono in /var/log/php-fpm/www-error.log. C'è un modo per configurare php-fpm per scrivere errori nei file di registro corretti configurati come log errori per nginx? Quindi voglio registrare gli errori di php per virtualhost non in un file globale. (come in apache e php).

  • Come posso sapere quando è stata creata una connessione TCP su Linux?
  • Red hat Linux + TIME ZONE CONFIGURATION + dettagli del file di clock
  • Come posso interrompere ZooKeeper su Ubuntu?
  • Cosa devo mandare un DHCPOFFER esteso con più opzioni di avvio?
  • Nascondere i messaggi del kernel di linux dalla console
  • Qual è la migliore distro di Linux per un server web php?
  • Programmaticamente (con syscall) invalidare NFS lookupcache
  • Yum vuole rimuovere e reinstallare il mio kernel. È sicuro?
  • Formattazione di traffico Linux tc per IPv6
  • WMI: errore di query dell'agente wmic linux: NTSTATUS: NT_STATUS_ACCESS_DENIED
  • Banda limitata e velocità di trasferimento per utente
  • Come consentire a wget di sovrascrivere i file
  • One Solution collect form web for “Come configurare php-fpm per registrare i registri per registrare i file configurati in virtualhost nginx”

    La direttiva PHP-FPM: catch_workers_output = yes causerà gli errori che PHP invia a stdout / stderr per essere restituiti a nginx e saranno registrati.

    In PHP 5.2.4 e successive, la visualizzazione di oggetti di direttiva non è più un boolean, ma accetterà 'stderr' come opzione. Questo dovrebbe causare tutti gli errori a tornare a nginx e registrarsi per vhost.

    Quindi, nel tuo PHP-FPM config:

    php_admin_value[display_errors] = 'stderr'

    L'altra opzione è la direttiva:

    php_admin_value[error_log] = /var/log/fpm-php.www.log

    che è quello che stai usando probabilmente ora. il php-fpm.conf support alcune variables, come $ pool (che per voi, probabilmente restituirà 'www').

    Se hai più di 1 pool, puoi facilmente registrarli separatamente.

    Da un rapido sfogliare il codice sorgente, sembra che $ pool è l'unica variabile del genere.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.