Come configurare Python Script per eseguire come daemon

Ho un paio di server web seduti dietro un loadbalancer e ho trovato "watcher.py" qui: https://github.com/splitbrain/Watcher

Ho scelto questo script per diverse ragioni: ricorsivo tramite cartelle, molte opzioni di triggerszione

  • PostgreSQL non è stato installato su Ubuntu 11.04
  • La cache proxy Nginx scade troppo presto
  • Recuperare lo spazio che 'df' dice dovrebbe essere disponibile
  • Qual è il modo più semplice per installare nuove versioni di RabbitMQ e Erlang su Ubuntu 10.04?
  • Ubuntu 10.04: il controllo del disco all'avvio richiede molto tempo
  • Che cosa è speciale sull'interface dummy dummy0?
  • Comunque, utilizzerò questo per sincronizzare i contenuti web tra i server bilanciati del carico. C'è un modo per assicurarsi che questo script verrà eseguito all'avvio?

    One Solution collect form web for “Come configurare Python Script per eseguire come daemon”

    Ho scoperto che il modo più semplice per gestire applicazioni come questa è quello di installare il supervisord e quindi utilizzare quello per avviare, monitorare e raccogliere l'output dello script.

    Ecco un file di configuration del supervisore di esempio:

     [program:watcher] command = /usr/bin/python /path/to/watcher.py stdout_logfile = /var/log/watcher-stdout.log stdout_logfile_maxbytes = 10MB stdout_logfile_backups = 5 stderr_logfile = /var/log/watcher-stderr.log stderr_logfile_maxbytes = 10MB stderr_logfile_backups = 5 
    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.