Come configurare un'altra istanza di redis su ubuntu?

Vorrei essenzialmente avere 2 istanze di redis su Ubuntu. Ho guardato il file /etc/init.d/red-server e ho cercato di creare un nuovo (redis-server-dev) che indica un altro file di configuration (nuova port ecc.) Ma non sembra funzionare.

Qual è la procedura corretta?

  • La variabile 'general_log_file' non può essere impostata sul valore di '/var/lib/msyql/ubuntu.log'
  • come posso trovare where apt-get installa i file appartenenti a un pacchetto
  • Più login con pam_mount significa multipli (ridondanti)
  • Amazon AWS EC2 Gratuito Tier ubuntu desktop AMI
  • Consenti scp / ssh per l'utente www-data
  • OpenVPN: non tutte le voci DNS vengono spinte a client dal server. (dnsmasq)
  • Grazie

    3 Solutions collect form web for “Come configurare un'altra istanza di redis su ubuntu?”

    • Creare un nuovo file di configuration /etc/redis/redis-new.conf (copiato da redis.conf) e modificare questi campi nella nuova configuration
      • pidfile
      • port
      • file di log
      • dir (per il db predefinito)
    • Creare un nuovo file /etc/init.d/redis-server-new (copiato dal file redis-server) e modificare questi campi nel nuovo file
      • nome
      • pidfile (come nel file di configuration nel passaggio 1)
      • deamon_args (il path al file di configuration nel passaggio 1).
    • Crea la directory necessaria mkdir /var/lib/redis-new (e regala i propri diritti chown redis:redis /var/lib/redis-new )
    • Rendere eseguibile il nuovo file: chmod +x /etc/init.d/redis-server-new
    • Registrare il nuovo deamon: update-rc.d redis-server-new defaults

    Aggiungendo alla risposta di Dan ,

    Secondo questo errore nel file di registro dobbiamo creare una directory extra

     # Can't chdir to '/var/lib/redis-new': No such file or directory 

    così

     mkdir /var/lib/redis-new 

    Altrimenti, /etc/init.d/redis-server-new non verrà avviato.

    Non dimenticare di aggiungere diritti appropriati da

     chown redis:redis /var/lib/redis-new 

    Inoltre c'è un altro modo, possiamo usare lo script di installazione che è a https://github.com/antirez/redis/blob/3.0/utils/install_server.sh (viene fornito con l'origine se si è compilato redis dalla sorgente), ci sono 2 file di template:

    1. redis_init_script.tpl (è nella directory utils)
    2. redis.conf (si trova nella directory ../ da utils nella sorgente

    Devi specificare solo la port in cui deve essere eseguita una nuova istanza (ci sono altre opzioni configurabili, ma possono essere utilizzate le impostazioni predefinite), il resto del posizionamento dei file verrà eseguito automaticamente.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.