Come impostare l'inoltro della port su Amazon EC2

Ho un'applicazione web in esecuzione su Amazon EC2. Ascolta la port 9898.

Posso accedervi inserendo l'indirizzo IP e il numero di port.

  • Perché non riesco a connettersi a Amazon RDS dopo averlo configurato?
  • Il modo più veloce per trasferire il database MySQL in un nuovo sistema, riducendo al minimo i tempi di inattività?
  • Posso utilizzare ufw per impostare una port in avanti?
  • Copia l'image EC2 di Amazon in una macchina Ubuntu locale?
  • Utilizzo di curl per richiedere URL che reindirizza all'URL relativo con il tag di ancoraggio
  • Blocca disco di Windows per il backup (EC2 istantanee)
  • ad esempio 1.2.3.4:9898

    Tuttavia, quello che vorrei davvero essere in grado di fare è di non wherer inserire il numero di port.

    Ricercando questo, sembra che la port di inoltro potrebbe essere la soluzione – cioè le richieste http avanzate ricevute sulla port predefinita (80) alla mia port non standard (9898).

    È questo il modo corretto di andare? In caso affermativo, come posso impostare su EC2?

    Se no, allora come posso get quello che voglio?

    Grazie in anticipo per qualsiasi aiuto.

    Aggiornare

    Avrei dovuto citare che l'istanza EC2 è un Windows Server 2012 AMI.

    3 Solutions collect form web for “Come impostare l'inoltro della port su Amazon EC2”

    Il modo più semplice per farlo senza installare qualcosa è quello di mettere un bilanciatore di carico elastico di Amazon davanti all'istanza. Questi consentono di inoltrare le porte come si intende.

    Hai due opzioni.

    1) Impostare un proxy inverso per inoltrare le richieste HTTP (supponendo che sia HTTP) ad una port diversa.

    Dovrebbe essere semplice: Installare apache, abilitare il module proxy_http, mettere qualcosa di simile:

    ProxyRequests Off ProxyPreserveHost On <Proxy *> Order allow,deny Allow from all </Proxy> ProxyPass / http://localhost:9898/ ProxyPassReverse / http://localhost:9898/ 

    2) Impostare le tabelle IP per inoltrare i pacchetti .

    perché ho visto il commento sull'utilizzo di iptables, condivido la mia esperienza in ec2 linux. Ho trovato un ottimo articolo sull'inoltro delle porte per Node.js. Se si salta alle istruzioni sulla modifica di sysctl.conf, è ansible visualizzare le istruzioni di inoltro. La mia procedura Linux variava leggermente da Ubuntu. Articolo è: http://www.lauradhamilton.com/how-to-set-up-a-nodejs-web-server-on-amazon-ec2

    Il lavoro avviene tramite ssh. L'unica cosa che ho incontrato era che ho pre-instradato due volte, senza sciacquare iptables tra, e la mia applicazione web non era visibile finché non mi sono svuotato e ricaricato. So che è un'image terribile da concludere, mi dispiace.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.