Come impostare umask per php-fpm in Fedora

Non riesco a trovare where installare umask (per impostare le autorizzazioni appropriate ai file creati da script PHP) in Fedora 19. (in particolare, voglio che i nuovi file dispongano delle autorizzazioni 664)

  • ristabilire l'exception di collegamento di emascimento 0x50 SAct 0x0 SErr 0x4090800 azione 0xe congelato
  • Come mappare in modo affidabile i dischi vSphere <-> dispositivi Linux
  • Aggiunta di righe a / etc / profile con burattino?
  • in openssh, posso specificare un command da eseguire per each tentativo di accesso?
  • Usermin (Webmin) - Gli utenti non possono accedere
  • Eseguiamo il burattinaio e il cliente solo su commit e una volta al giorno
  • 3 Solutions collect form web for “Come impostare umask per php-fpm in Fedora”

    Ecco come ho finalmente fatto, nel caso in cui questo aiuta qualcuno:

    Crea il file

    /etc/systemd/system/php5-fpm.service.d/php5-fpm.service.conf 

    (deve terminare con .conf ) con il contenuto:

     .include /lib/systemd/system/php5-fpm.service [Service] UMask=0002 

    Poi correre

      systemctl daemon-reload systemctl restart php5-fpm 

    Basta eseguire: systemctl edit unit.service . Questo creerà override.conf per il servizio. All'interno aggiungere: [Service] UMask=0002

    E servizio systemctl reenable unit.service : systemctl reenable unit.service Nel tuo caso unit.service è httpd.service

    se si dispone di un servizio systemd su CentOs7 è necessario interrompere il servizio e abilitarlo nuovamente per essere fisso

     systemctl stop httpd vi /usr/lib/systemd/system/httpd.service 

    Aggiungi questo:

     [Service] UMask=0002 

    Salvare il file con esc ZZ. Abilitare e avviare nuovamente apache:

     systemctl enable httpd systemctl start httpd 

    Poi la parte divertente è che ho chmod 774 e non 770 mmm

     -rw-rw-r-- 1 apache apache 405163 Apr 26 11:04 0FreeRADIUS.pdf -rw-rw-r-- 1 apache apache 42496 Apr 26 11:05 admiraliteitsraad.doc 
    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.