Come posso aggiungere un disco a un raidz esistente?

Ho un server OpenSolaris con un backupz zpool composto da quattro unità SCSI:

 -bash-3.2# zpool status backupz pool: backupz state: ONLINE scrub: none requested config: NAME STATE READ WRITE CKSUM backupz ONLINE 0 0 0 raidz1 ONLINE 0 0 0 c7t0d0 ONLINE 0 0 0 c7t1d0 ONLINE 0 0 0 c7t2d0 ONLINE 0 0 0 c7t3d0 ONLINE 0 0 0 errors: No known data errors 

Voglio aggiungere una quinta unità … ma zpool add backupz raidz c7t4d0 non funziona …

  • ZFS su FreeBSD: recupero dalla corruzione dei dati
  • C'è uno strumento per gestire carceri FreeBSD che sa di ZFS?
  • Quale versione di SunOS
  • Espandere un pool FreeNAS RAIDZ
  • ZFS RAID0 pool senza ridondanza
  • Perché gli accessi di Solaris si rallentano quando il server di archiviazione remota NFS è stato installato?
  •  -bash-3.2# zpool add backupz raidz c7t4d0 invalid vdev specification: raidz requires at least 2 devices 

    Non posso avere una configuration raidz con 5 dispositivi? Devo aggiungere due dispositivi contemporaneamente? o sto facendo qualcosa del tutto errato qui?

    2 Solutions collect form web for “Come posso aggiungere un disco a un raidz esistente?”

    Non è ansible espandere un vdev raidz esistente, devi farlo uscire e crearlo di nuovo con i nuovi drive. Vedere l'altra risposta per ulteriori dettagli.

    Nota laterale: Qualcuno ha effettivamente elaborato che è tecnicamente ansible aggiungere unità a un raidz, ma la funzionalità non è stata implementata. Lo stesso vale per la rimozione di un disco.

    Vedere questo thread da uno degli elenchi FreeBSD: http://lists.freebsd.org/pipermail/freebsd-fs/2009-June/006327.html

    Per citare Dan Naumov,

    Per ribadire, non puoi semplicemente aggiungere una singola unità disco a una piscina raidz1 o raidz2. Questa è una limitazione nota (puoi controllare con i file SUN ZFS). Se hai un raidz esistente e dovrai aumentare le capacità di memorizzazione di una particolare piscina, hai 3 opzioni:

    1) Aggiungere una raidz della stessa configuration alla piscina (pensi a 3 dischi raidz + 3 raidz o 5 + 5, per esempio)

    2) Sostituire ciascuno (e each) disco nel tuo raidz pool uno dopo l'altro, lasciandolo rivivere dopo aver inserito each disco aggiornato

    3) Backup i tuoi dati, distruggere la tua piscina e creare una nuova piscina raidz con una quantità maggiore di dischi.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.