Come posso prendere la properties; di una cartella quando l'accesso è negato e la scheda di protezione manca?

Ho un Server Standard x64 di Windows 2003 con SP2.

Dopo aver eliminato un gran numero di cartelle da una cartella, il sistema operativo sta riportndo "Accesso negato" in qualsiasi tentativo di leggere o manipolare la cartella. Nell'esaminare le properties; della cartella, la scheda Protezione è mancante, solo Elenco e Personalizza sono elencati. Abbiamo già provato alcune cose.

  • Visualizza i log di accesso a Desktop remoto in Win 2003
  • Attivazione dell'NLA in Windows Server 2003 RDP Client
  • Come distriggersre il servizio di sistema dall'ascolto sulla port 80 in Windows Server 2003
  • Le cose da considerare quando si esegue il backup di Windows 2003 Server
  • Imansible accedere al dominio dopo aver ritornato all'istantanea di VMware di Windows Server 2003
  • Accedi a Admin di IIS senza diritti di amministratore locale
    1. Rinomina cartella, accesso negato.
    2. Elimina la cartella, l'accesso negato.
    3. Prendi la properties; della cartella padre e propaga le autorizzazioni ai bambini, l'accesso negato.
    4. Subinacl, accesso negato.
    5. Takeown (cmdline), accesso negato.

    Stiamo eseguendo chkdsk in modalità di sola lettura e questo non è ancora stato completato. Se ansible vorremmo risolvere questo problema senza riavviare o eseguire un chkdsk completo con il server offline.

    Qualcuno sa una soluzione a questo problema?

  • Autorizzazioni NTFS di controllo con PowerShell
  • limitare gli accessi SSH esterni a utenti specifici e consentire a tutti gli accessi intranet
  • Connessione permanente SSH tramite script Bash?
  • Come posso ingannare ssh per connettersi utilizzando configurazioni diverse in base alla posizione corrente?
  • Elastic beanstalk accesso privato git repo
  • Salvare una directory remota con duplicità
  • 6 Solutions collect form web for “Come posso prendere la properties; di una cartella quando l'accesso è negato e la scheda di protezione manca?”

    Quando ho visto questo è stato perché un process stava tenendo la cartella aperta ma la cartella era in fase di eliminazione. Utilizzare uno strumento come Process Explorer per verificare se qualsiasi cosa abbia una maniglia aperta nella cartella. Immagino che una volta rilasciata o riavviata, quella cartella scomparirà.

    Sembra più che ci sia un block di file nella cartella – probabilmente qualche applicazione lo ha aperto. Prova a utilizzare un programma come Unlocker – ti dovrebbe mostrare quale applicazione ha bloccato e può rilasciare il block e quindi eliminare il file o la cartella per te.

    Ero in una situazione identica – il programma di backup / ripristino che utilizziamo (FDR / Upstream) ha avuto una chiusura sulle cartelle – ha riavviato il servizio e ha lasciato andare.

    Ho avuto questo stesso problema, e come nella situazione di Kevin, il file è stato aperto, che è stato eliminato. Tuttavia, non c'era niente in esploratore di process, sblock fallito, così come molte altre cose che ho provato.

    Si verifica perché la cartella è stata condivisa è stata aperta da un altro utente e può essere risolta andando in Strumenti di amministrazione -> Gestione computer -> Cartelle condivise -> Apri file e chiudendo i file o le cartelle pertinenti. Le cartelle sono quindi terminate automaticamente.

    Per eliminare i file / cartella bloccati dal sistema.

    1. Individuare la cartella c: \ users \ xxx
    2. Provare a prendere la properties; della cartella e della sottocartella: (probabilmente non sarà rioutput)
    3. Se non riesce, ti dà pieno diritto alle cartelle e alla sottocartella e la cancella.
    4. Ma poiché non riesce, abbiamo bisogno di trovare le windows di Windows per bloccare i file.
    5. Avviare c: \ cms \ Microsoft SysInternal \ procexp.exe
    6. Andare a trovare, trovare la maniglia
    7. Eseguire una ricerca c: \ users \ xxx
    8. Non prendere il numero PID che blocca i file (seconda colonna)
    9. Tornare indietro e uccidere il process oppure uccidere l'tree di process se si tratta di un tree.
    10. Tornare alla cartella e prendere la nave proprietario della cartella e della sottocartella c: \ users \ xxxx
    11. Dare i diritti completi della cartella e della sottocartella c: \ users \ xxx
    12. Eliminare la cartella c: \ users \ xxx
    13. Ricorda l'utente, avrà nuovi profili nuovi.

    Come prendere la nave proprietaria e darti diritti completi di cartelle e sottocartelle

    1. Individuare la cartella c: \ users \ xxx
    2. Mouse destro su di esso properties; | Sicurezza | Avanzato. | Proprietario | Modifica | Scegli il tuo account di annuncio. | Sostituire il proprietario su subcontainer e oggetti | Applicare
    3. Tornare alla scheda Autorizzazioni. | modificare le autorizzazioni aggiungi il tuo account di annuncio. | Controllo completo Sostituisci tutti i permessi per gli oggetti figlio con autorizzazioni ereditabili da questo object
    4. Ora eliminare la cartella c: \ users \ xxx.

    Ho avuto questo stesso problema e l'unico modo in cui ho capito perché non potevo prendere la properties; o addirittura concedere le autorizzazioni è stato utilizzando Process Explorer. Mi ha detto che AVG, il mio anti-virus, aveva una presa su tutta la mia E: \ Drive. Distriggersto l'anti-virus, e voila! Funziona! Tempo per disinstallare questo cestino.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.