Come rinominare le macchine dopo l'installazione dell'image

Oggi implemento 20 nuovi workstation Dell. Questi saranno tutti per uso pubblico in una biblioteca locale e sostituiranno 20 postazioni di lavoro più vecchie, che verranno spostate in un altro branch della biblioteca, tutti oggi e da solo.

Una volta distribuita, ho una nuova image per tutte le 40 macchine. Subito dopo l'imaging, devo cambiare il nome di ciascuna macchina a un nome che verrà determinato poco prima dell'installazione.

  • Server DNS e bilanciamento del carico
  • Il file di zona è corretto? Solo per indicare un sottodominio ad un'altra macchina
  • Metodo protetto per cambiare la password dell'utente tramite script Python / non interattivo
  • MS SQL 2005 - il backup di una directory condivisa
  • Condivisione di un server desktop Linux per più utenti: desktop remoto o virtualizzazione?
  • Recupero dei dati da un disco danneggiato
  • C'è uno script che posso lavorare in un file batch o wmi che può essere eseguito dal desktop e mi chiederà di inserire un nuovo nome e gruppo di lavoro per la macchina? È questo il modo più semplice per cambiare il nome e il gruppo di lavoro di 40 macchine? Devo comunque visitare each desktop per configurare Windows SteadyState Disk Protection.

    Non sono uno sconosciuto a WMI e file batch e di solito non chiedere aiuto per scrivere uno, ma è tardi e sto esaurendo il tempo e non sono riusciti a trovare qualcosa che basta.

    Qualsiasi altra informazione sarebbe apprezzata anche. Lo sto facendo da anni, ma potrei sempre usare un aiuto. Grazie in anticipo.

  • La pianificazione delle attività di CMD di Windows Server 2008 non è in esecuzione
  • "Elimina i file più vecchi di" Batch Script
  • Spazi nel command SETX PATH
  • Esegui un file batch nei server remoti
  • Problemi pianificati con GUI
  • Spostare la directory in DOS (file batch) senza conoscere il nome completo della directory
  • 6 Solutions collect form web for “Come rinominare le macchine dopo l'installazione dell'image”

    È ansible (e si dovrebbe !) Eseguire sysprep prima di acquisire l'image master e personalizzare l'installazione usando sysprep.inf lasciando i campi per il nome del computer e il dominio in bianco; in questo modo tutti gli altri passaggi di installazione saranno automatizzati, ma il nome e il dominio del computer verranno richiesti durante l'installazione.

    Come è stato detto, è necessario utilizzare sysprep nel computer master che stai generando l'image. Non solo sysprep gestisce la generazione di un nuovo SID univoco per each macchina ma consente anche l'esecuzione di mini-setup su ciascuna macchina per consentire l'individuazione dell'hardware e l'installazione dei driver corretti. L'utilizzo di un'image senza sysprep può causare problemi hardware. Ad esempio, each NIC nel computer è dotata di un unico GUID, senza sysprep each macchina clonata avrà lo stesso GUID per la NIC che può portre a una funzionalità di funzionalità di networking.

    Dovresti consultare il seguente link. Questo è uno strumento software per modificare il nome del computer e del computer.

    http://technet.microsoft.com/en-us/sysinternals/bb897418.aspx

    Per utilizzare l'opzione di auto-esecuzione di NewSID, specificare "/ a" nella row di command. Puoi anche indirizzarlo per cambiare automaticamente il nome del computer inserendo il nuovo nome dopo l'interruttore "/ a". Per esempio:

    newsid / a [nuovo nome]

    Grazie per i ragazzi di consiglio. Non ero affatto interessato a sysprep, quindi non l'ho usato … e dopo aver letto questo post ero abbastanza comodo per non usarlo.

    Quello che stavo cercando era uno script per cambiare il nome della macchina, che ho trovato alla fine.

    Come sempre, apprezzo tutti tempo qui.

    Grazie ancora.

    Sono d'accordo con Bob. Ho sempre usato newSid. Non ha l'opzione di aggiungere a un dominio, quindi devo chiamarla in uno script che verrà eseguito NewSid senza un riavvio, aggiungerlo al dominio, il riavvio. Adoro questo strumento.

    E l'autore di NewSID non è d'accordo con Bob nel suo Mito Duplication Machine SID

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.