Come si può determinare la versione di OS X su una macchina che non si avvia?

Mi è stato dato un Mac per riparare dopo un aggiornamento fallito e potrebbe non essere in grado di get informazioni affidabili su quale aggiornamento sia stato applicato o, in effetti, a quale sistema operativo. Se il sistema avrebbe avviato, sarebbe chiaro quale OS era in esecuzione e potrebbe essere facilmente confermato eseguendo sw_vers o andando su "About This Mac".

Come posso determinare quale versione di OS X questa casella ha su di esso, guardando il file system in modalità disco di destinazione?

  • Come avviare Xserve OS X senza la GUI?
  • Imaging mac completamente a distanza tastiera libera?
  • Perché i dati chiari del docker-machine vengono riavviati?
  • Avvio doloroso di accesso alla macchina di Mac OS X Leopard legato all'ad AD quando la networking domestica è distriggersta
  • Utilizzare una variabile di ambiente in uno script di lancio
  • Prestazioni di networking aziendale di Windows
  • 2 Solutions collect form web for “Come si può determinare la versione di OS X su una macchina che non si avvia?”

    man sw_vers | tail man sw_vers | tail ti mostra il file che devi guardare, vale a dire:

     /System/Library/CoreServices/SystemVersion.plist /System/Library/CoreServices/ServerVersion.plist 

    Quando cat quei file, ti impara quello che devi sapere.

    Spero che abbia l'hardware ma che il software è l'unica cosa che è fubared … in questo caso dovresti trovare alcuni suggerimenti se si avvia il sistema in Firewire Target Disk Mode e sfogliare i file per una versione. Potresti trovare una string di text in qualcosa nel file di configuration /System/Library/Coreservices/SystemVersion.plist.

    MacTracker è un programma gratuito che può anche elencare il sistema operativo predefinito fornito con diversi Mac, se si deve assolutamente tornare a quello che era l'ultimo supporto. È un riferimento meraviglioso per tutto ciò dai tipi di sisthemes RAM utilizzati a quali porte hanno e possono supportre; dovrebbe elencare le versioni minime (e massimo) di OS X che supportno Mac.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.