Come vedere quale applicazione asp.net in un pool utilizza la maggior parte della memory

Abbiamo un pool di applicazioni in IIS che appaiono alcune applicazioni. Secondo Task Manager, questa apppool utilizza oltre 4 GB di memory, e devo capire quale applicazione specifica è la causa di questo.

C'è un modo per get maggiori informazioni?

  • Errore nei contatori W3SVC - come risolvere?
  • IIS SMTP TLS crittografia problema
  • Quando eseguo aspnet_regiis.exe, mi mostra solo le opzioni della row di command e non fa nulla - perché?
  • crash w3wp.exe (rewrite.dll) IIS 7.5
  • Devo eliminare i file .pfx o .cer dopo l'importzione del cert SSL?
  • La cache di ASP.NET che riduce la consapevolezza del limite di memory della piscina di app?
  • 3 Solutions collect form web for “Come vedere quale applicazione asp.net in un pool utilizza la maggior parte della memory”

    È ansible utilizzare Performance Monitor e Debug Diag per generare discariche sulle condizioni di utilizzo elevate della memory, incluso l'utilizzo della memory IIS. Performance Monitor consente di monitorare la memory di Asp.NET utilizzata (ci sono diversi contatori) e Debug Diag consente di catturare le discariche degli utenti in base ai contatori delle performance.

    screenshot di diagnostica di debug

    Dopo che Debug Diag elabora un dump, ti informsrà quali processi utilizzano quanta memory.

    C'è un articolo più lungo qui . Spero che aiuti.

    Potrei prendere un approccio più semplice e mettere tutti i siti nel suo pool di app e vedere che sta crescendo fuori controllo.

    Controllare se l'applicazione esegue più attività di disco utilizzando gli strumenti di esplorazione di process. Questi strumenti forniranno prospettive dettagliate di file e file maniglie informazioni che vengono aperte e utilizzate dal process problematico. Ci permetterà di sapere quanti file maneggiare e le altre maniglie (socket, thread, handle di mutex, ecc.) Vengono utilizzati dal process di preoccupazione durante il tempo di inattività.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.