Corretto modo per ignorare Mysql my.cnf su CentOS / RHEL?

Context: Sto portndo un software open source (e scrivendo la documentazione associata) da Debian / Ubuntu a CentOS / RHEL.

Per poter eseguire correttamente il software, devo aggiungere una dozzina di parametri specifici alla configuration di Mysql (esempio: aumenta il max_allowed_packet ).

  • Dovecot crea cartella, Postfix si aspetta il file
  • Come evitare il calamaro dalla cache e solo filtrare?
  • Come eliminare la posta in arrivo nella coda triggers / in arrivo - postfix
  • Imansible scrivere ad altri utenti "è distriggersta la licenza di scrittura"
  • Configurazione standard di un filesystem di server web
  • Sistema CentOS / usr / local / lib wide $ LD_LIBRARY_PATH?
  • Da un punto di vista Debian, ho /etc/mysql.d poter sostituire il mio.cnf di MySQL con l'aggiunta di un file a /etc/mysql.d , ad esempio /etc/mysql.d/my-software.cnf .

    La mia domanda è : come fare lo stesso correttamente su CentOS / RHEL?

    Altre informazioni:

    • So where mysqld cerca il suo file di configuration grazie a https://dev.mysql.com/doc/refman/5.7/en/option-files.html . Ma, per CentOS, non capisco:
      • come NON modificare direttamente /etc/my.cnf (che potrebbe non essere aggiornato sul pacchetto)
      • where aggiungere i miei specifici parametri Mysql
    • Leggendo lo script init di CentOS Mysql ( /etc/init.d/mysql ), ho visto che un /etc/sysconfig/mysqld è disponibile, ma non so come aggiungere i parametri di configuration.
    • Ho cercato combinazioni di override / my.cnf / centos su ServerFault, StackOverflow e anche DBA.StackExchange, ma non ho trovato niente di pertinente.
    • Faccio tutti i test all'interno di un container "centos: 6" Docker
    • il software è Asqatasun https://github.com/Asqatasun/Asqatasun

  • come faccio a connettere connessioni mysql tramite selinux
  • il server mysql non si avvia!
  • Azzeramento della password MySQL non funziona (non è ansible connettersi senza tabelle concesse) in OSX
  • Chi è il repository di Webtatic e ti fidi?
  • Comandi di command cp su sovrascrittura anche con -f
  • Centos 6.3 L'associazione si blocca su "Generazione /etc/rndc.key"
  • One Solution collect form web for “Corretto modo per ignorare Mysql my.cnf su CentOS / RHEL?”

    Utilizzando strace -e open /some/prog/name , ad esempio strace -e open mysql avrebbe rivelato quali siti sono controllati per le direttive di configuration e in quale ordine per ciascun OS particolare e una versione di programma. I diversi programmi utilizzano diverse posizioni e sezioni all'interno di una configuration.

    Per quanto riguarda l'overriding, puoi solo essere sicuro che CentOS / RHEL installa e usi /etc/my.cnf . Se il software che utilizza il libmysqlclient utilizza il porting, è ansible scegliere il path di overriding della variabile ambientale MYSQL_HOME . Se no, l'aggiunta !include /some/location.cnf alla sezione [client] di /etc/my.cnf è ancora un'opzione.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.