Cosa significa i fratelli in / proc / cpuinfo?

Significa il numero di processri virtuali in un processre fisico?

  • Possibile accelerare l'orologio del server?
  • Nel command telnet non è ansible autenticare sendmail in ubuntu
  • limiti.conf non applicato.
  • Errore con Apache2 su Debian Lenny: "Imansible determinare in modo affidabile il nome di dominio completo del server, utilizzando 127.0.1.1 per ServerName"
  • Fare un command a lungo su ssh
  • Affrontare l'attacco di command non valido SMTP
  • Come determinare quale file / inodo occupa un dato settore
  • informazioni su / proc / pid / sched
  • Può uno script di shell aspettare che un file venga modificato e agito?
  • Come faccio a ridurre l'utilizzo della RAM sul mio server?
  • Rimozione di metadati di raid dagli azionamenti
  • confusione nella creazione di un firewall sul ponte
  • 3 Solutions collect form web for “Cosa significa i fratelli in / proc / cpuinfo?”

    Se il numero di fratelli è uguale al numero di nuclei, allora si dispone di CPU che non sono hyperthreading o hyperthreading è distriggersto. Se il numero di fratelli è 2x il numero di core allora si dispone di una CPU hyperthreading con hyperthreading acceso. C'è un buon articolo qui .

    Il numero di fratelli / sorelle su un processre è il numero totale di unità di esecuzione all'interno di tale processre. Ciò includerà sia nuclei aggiuntivi che hyperthreading.

    Per esempio,

    1. Un Core 2 Duo elenca i siblings : 2 . Doppio nucleo, senza hyperthreading.
    2. Un Xeon E5420 elenca i siblings : 4 . Doppio nucleo, con hyperthreading.
    3. Un Pentium 4 con hyperthreading elenca i siblings : 2 . Singolo nucleo, con hyperthreading.

    Il kernel utilizza per esempio il numero di fratelli a carico di carico;

    Quattro compiti sono in esecuzione su un sistema dotato di due pacchetti fisici, ognuno con due nuclei (condivisione della cache di livello precedente) e ciascun nucleo con due thread logici. L'equilibrio del carico entra nel dominio multicore per il primo pacchetto, con conseguente distribuzione uniforms di carico tra tutti i core.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.