Distribuzione automatica e configuration per Mac OS X

Sto cercando una soluzione che mi permetterà di fare quanto segue su una networking di mac-only per cui sono l'amministratore.

  1. singolo click "Distribuisci software a uno o più o tutti i dispositivi Mac della mia networking.
  2. modificare i file pList associati a detto software distribuito (ad esempio per tutte le installazioni software "X", andare al file pList e modificare la properties; Y al valore Z).

C'è un tale strumento? Il server OS X support tali funzionalità

  • Dove l'OS-X memorizza i dati Mail.app - e altrettanto per altri client di posta elettronica
  • Diritti di accesso in MAC
  • ssh-add non ha effetto
  • Richiede costante le credenziali di un client Mac Outlook 2011
  • Qual è la lunghezza massima di una row di command in Mac OS X?
  • OS X Server: Come / where l'app del server cambia la configuration Apache?
  • 3 Solutions collect form web for “Distribuzione automatica e configuration per Mac OS X”

    Ci sono molte opzioni disponibili. Soluzioni all-in-one popolari e robuste comprendono:

    • Casper Suite
    • Gestione assoluta
    • FileWave

    Absolute Manage e FileWave hanno il vantaggio di essere cross-platform (a differenza di Casper). Casper è l'opzione più popolare negli Stati Uniti (non tanto in Europa) e ha una buona comunità attorno ad essa. Se state lavorando o sperimentato in ambienti Microsoft Windows, potresti essere interessato a sapere che SCCM può essere utilizzato per la gestione dei Mac in questi giorni, anche se non esiterei a raccomandarlo, alless per il momento.

    Desktop remoto di Apple può anche fare quello che richiede un prezzo ragionevole e il controllo remoto di Mac, anche se non è lo strumento migliore per gestire un gran numero di Mac perché deve essere online quando si esegue un command di installazione o di configuration (a differenza di le altre soluzioni che ho elencato, non sono basate sui client che eseguono il controllo con un server per nuove istruzioni).

    La Gestione profilo di Apple inclusa nell'applicazione Server di OS X è una soluzione per la gestione di dispositivi mobili che è in grado di gestire le impostazioni sui Mac (il secondo requisito) ma non è in grado di distribuire software arbitrario (support solo l'implementazione del software App Store tramite il programma di acquisto di volume disponibile in tutti i paesi). Molte altre soluzioni MDM commerciali possono fare lo stesso, probabilmente il meglio di cui è AirWatch . Un'altra soluzione FOSS è la lingua di gestione delle configurazioni di Puppet , molto potente ma con una forte curva di apprendimento.

    Per la distribuzione di software e file arbitrari, è ansible utilizzare la popolare soluzione open source gratuita Munki . Potresti utilizzarlo per scopi di configuration eseguendo script in pacchetti scaricabili, ma non è realmente progettato per questi scopi. La competenza alla row di command è praticamente un requisito preliminare.

    Se volete risparmiare soldi, raccommand la combinazione di Munki e Profile Manager o Puppet (io li uso personalmente per gestire i Mac di nostra azienda, insieme a ARD). Se hai il budget per le spese di licenza, una delle opzioni commerciali può risultare più facile da adottare e imparare.

    Lo strumento standard di gestione della configuration di Mac è Casper: http://www.jamfsoftware.com/products/casper-suite/

    Un'alternativa open source è Munki: https://code.google.com/p/munki/

    Sì, puoi utilizzare Mac OS X Server per questo. In particolare, si desidera esaminare la Gestione profili. Per ulteriori informazioni, vedere la documentazione di Apple qui:

    http://help.apple.com/profilemanager/mac/3.0/#apd7FD061FD-D954-49E1-910D-75FF4FC47C76

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.