Distriggerszione della funzionalità RAID su HP Smart Array P400

Sto progettando di utilizzare ZFS sul mio sistema (HP ML370 G5, Smart Array P400, disco 8 SAS). Voglio che ZFS gestisca tutti i dischi singolarmente, in modo da poter utilizzare una migliore pianificazione (cioè voglio utilizzare la funzionalità RAID software in ZFS).

Il problema è che non riesco a trovare un modo per distriggersre la funzionalità RAID nel controller RAID. Al momento, il controller aggrega tutti i dischi in un grande volume RAID-5. Quindi ZFS non può vedere il singolo disco.

  • Raid build ages (60hours e count) - PERC H200
  • "Zfs ricevono" un'operazione atomica?
  • ZFS - Impatto del guasto del dispositivo di cache L2ARC (Nexenta)
  • 150 TB e crescente, ma come crescere?
  • Domanda Raid1
  • Scambiare correttamente su RAID10 o RAID5?
  • C'è qualche modo per completare questa configuration?

  • HP ACU mostra l'initialization della parità non rioutput sul controller Smart Array
  • HP Proliant DL380 Gen9 si è bagnato durante l'uragano Irma, Hard Drive ancora bene, posso solo colbind a un nuovo server identico
  • Server HP ProLiant DL380e Gen8 - utilizzo SPP
  • Il server RHEL 5.5 ha la maggior parte dei dispositivi elencati come "Device sconosciuto"
  • Nuovo hdparm RAID lento
  • È sicuro utilizzare un UPS progettato per i PC desktop per alimentare un server?
  • 6 Solutions collect form web for “Distriggerszione della funzionalità RAID su HP Smart Array P400”

    Se si elimina semplicemente il volume nel BIOS RAID che espone i dischi direttamente in alcune versioni dei controller SmartArray. Usiamo sempre il controller anche con cose come ZFS.

    Non è ansible distriggersre la funzionalità RAID di controller HP Smart Array più vecchi del P420i

    Una "soluzione" comune a questo problema è quella di creare volumi RAID-0 a singolo disco a livello di controller. Questa non è una buona soluzione e sicuramente non è equivalente ad un accordo JBOD. Ci sono metadati RAID sui dischi e i guasti producono risultati inaspettati.

    In questo caso, prestare attenzione all'impostazione RAID 0 del singolo disco di Smart Array P400. Se si dispone di un evento hotplug (errore disco / rimozione unità), ZFS non riconoscerà il nuovo disco senza un riavvio. Non esiste una vera impostazione JBOD su queste tabs.

    L'utilizzo di una HBA dedicata a SAS è la strada giusta.

    Dovrebbe anche essere notato, solo perché ho appena ucciso 7TB di dati seguendo LapTop006, beh, lo lascia call "opinione personale", che un controller P400 esporrebbe i dischi non assegnati come JBOD, che non è altro che un'idea ed è falso, alless per il mio P400. Ci possono essere altri controller che comportno come detto LapTop006, il P400 non, alless non con il firmware originale (V2.75).

    Ho imparato questo il modo difficile oggi quando cerco di portre un software da 6 dischi RAID-5 da una macchina con un controller RAID SATA a 6 canali difettosi. Avevano sempre fatto parte di un software RAID, la funzionalità RAID del controller RAID "Fake" ICH9 non era mai stata utilizzata comunque.

    La macchina di destinazione non aveva abbastanza porte SATA, quindi ho pensato, beh, nessun problema, è comunque un SOFTWARE RAID, perché non colbind i dischi a un P400, i dischi potrebbero – se il controller si comportva come dichiarato – apparire come JBOD , e il sistema operativo, come se avesse fatto molte volte prima di spostare i RAID software da una macchina all'altra, riconosca il RAID.

    Nel mio caso, tuttavia, il P400 ha riconosciuto i dischi come nuovi e – senza cercare la mia conferma – ha creato automaticamente un arrays RAID-5 al livello del controller non appena ho acceso il computer. Bye-Bye software RAID.

    Ho riportto i dischi alla macchina originale, ma il RAID era già stato corrotto, il sistema operativo ha visto 6 dischi vuoti.

    Bye, 7TB di dati.

    Danno già fatto, ho giocato un po 'con i dischi. Torna alla macchina equipaggiata con P400, ho eliminato i RAID-5 indesiderati, i dischi non sono comparsi a livello OS. Ho dovuto creare 6 dischi RAID-0, e sono apparse – tutti vuoti, comunque.

    conclusioni:

    • Il P400 non passa i dischi non assegnati al sistema operativo.
    • È necessario creare configurazioni RAID-0 per get i dischi al sistema operativo.
    • Salvataggio della configuration RAID-0 (o di qualsiasi altra configuration P400) vuota i dischi.
    • L'autoconfiguration P400 può comunque avere ucciso qualcosa sui dischi, creando un RAID-5 senza chiedere l'authorization.

    L'altra opzione è creare each disco come un arrays RAID-0 a singolo disco (sì, dovrebbe permetterti di farlo). Poi ZFS vedrà tutti i dischi indiduali.

    Il nome "tecnico" per l'opzione che stai cercando è chiamato JBOD – solo un gruppo di dischi.

    Ecco la mia esperienza personale con un controller RAID Smart Array P410 HP:

    Ho un controllore P410 acquistato via ebay. È venuto con 512MB di RAM, "Flash" supportto, con "SuperCapacitor". Ho anche trovato che è venuto caricato con una "licenza di licenza", che si chiama "Advanced Pack 01". Questa licenza "Advanced Pack" consente di utilizzare Raid 6 e 60 e altre "Impostazioni avanzate". Adesso, non sono sicuro se questa function è triggersta quando si aggiunge la RAM e la batteria / SuperCapacitor alla scheda – penso che sia … per favore suoni, qualcuno, se hai qualche informazione aggiuntiva.

    Ho preso un disco da 320 GB di SATA che avevo caricato i file e collegato a una port del controller HP P410. Ho quindi configurato con HP "Smart Storage Administrator" (un'utilità di Windows) come "Single Disk Raid 0" come altri hanno commentato.

    Quindi, dopo averlo fatto, Windows visualizza immediatamente la nuova unità. Ecco, i miei dati sono tutti lì, bello!

    Si noterà che, se controlli le informazioni di "dispositivo fisico" in Smart Storage Administrator, c'è un elemento nell'elenco che legge: "Esposto a OS: No". Sembra che il P410 sa che vogliamo JBOD ma ci rifiuti di darci a noi! È piuttosto frustrante …..

    Ora, ecco quello che ho trovato. Il controller Smart Array sovrascrive alcuni dati all'inizio del disco e … se si tenta di rimuovere l'unità dalla Smart Array e tornare in una normale port della scheda madre, Windows Disk Management lo visualizza come "non allocata".

    La soluzione a questo ….. Utilizzare l'eccellente utility "TestDisk", è ansible select il disco fisico, dire che hai una partizione Intel e dopo una ricerca rapida dovrebbe trovare le informazioni mancanti. È ansible utilizzare i file "P: List" per verificare che quei file siano effettivamente presenti … Allora indichi a TestDisk di "scrivere" le informazioni sul disco, riavviare il computer e il voila! Torna alla terra felice. Quindi, sembra che ci sia un modo per get il lavoro qui, devi solo sapere che l'Array Smart (e molti altri controller da quello che ho letto) sovrascrivere un po 'di dati su qualsiasi disco che si decide per impostare come un arrays RAID di qualsiasi tipo. Tuttavia, se state attenti e non si inizializza o si cancella, spesso si può tornare a lavorare bene utilizzando un bel po 'di strumenti come "TestDisk".

    Nota: Ho anche avuto un buon successo in esecuzione di un Raid 5 sul P410, in origine, l'ho creato su un P400, poi ho deciso di scambiarlo per un P410. Non entrare nel menu di configuration o altro intervento necessario, il P410 ha riconosciuto l'arrays Raid 5 e immediatamente reso disponibile al momento dell'avvio! Anche se questo era molto bello. Quindi, alcune prove che le tabs HP Raid memorizzano tutte le informazioni sugli arrays sugli azionamenti stessi e non sulla scheda. Bello!

    Un'altra cosa, non ho trovato alcun modo per abilitare un vero e proprio "Pass-Through" su questo Smart Array. Lasciare i dischi "Unconfigured" o altrimenti un membro di un arrays non impediva loro di essere mostrati all'O / S. L'arrays intelligente giocherà solo se si lascia amministrare i dischi rigidi. Detto questo … quello che ho imparato mi dice che il livello di "interferenza" da parte dell'arrays intelligente è minimo … a me sembra non un grosso problema.

    BTW mi sto avvicinando con tutto questo su una SuperMicro 745 Server / Workstation. I 743, 745, 747 e 748 sono canvasi / sisthemes sorprendenti! È ansible prendere un 743 o 745 abbastanza a buon mercato su eBay. E se amate l'immagazzinaggio di MEGA, puoi prendere un 846 (24 baie) a buon mercato su eBay (ho uno).

    Jeff

    Ho semplicemente spostato il cavo SCSI interno dalla scheda smart arrays al controller SCSI di bordo situato sulla scheda di sistema. Questo mi ha dato accesso ai dischi grezzi.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.