Dovrei RAID i miei SSDs?

Ho un paio di dischi rigidi SATA RAIDed per la sicurezza nella mia macchina, perché sono preoccupato per l'unità che ha un qualche tipo di guasto meccanico e perdere i miei dati. Sto pensando di passare ad un SSD l'anno prossimo quando i prezzi sono stati fatti un po '.

Vale la pena utilizzare un RAID con SSD? Sembra che la principale causa di guasto meccanico sarà stata eliminata usando il SSD, perciò stai tradizionalmente "Possibile fallimento di SSD" per "probabilità di fallimento del controller di raid a basso costo". Non sono sicuro se ne vale la pena.

  • Basso SSOP IOPS (~ 100)
  • crescere un raid z (1/2)
  • I dischi rigidi di class consumer sono ok per zfs?
  • Rimozione di metadati di raid dagli azionamenti
  • Se un controller RAID non riesce, interromperà il servizio finché non viene sostituito?
  • Da quale plex ho lanciato da raid?
  • Opinioni?

    7 Solutions collect form web for “Dovrei RAID i miei SSDs?”

    Se non ti dispiace del costo, allora non c'è nulla che ti impedisca di RAIDing SSDs.

    Sempre andare con il software RAID se non stai eseguendo un server! Software RAID è trasferibile tra le macchine, e RAID hardware spesso non lo è.

    Personalmente, non mi preoccuperei con RAID sull'attuale generazione di SSD. Basta get quello, e assicurati di avere sufficienti backup che non si sentono preoccupati per la perdita di un'unità. Con il prezzo corrente e la dimensione degli SSD sarà conveniente e facile eseguire il backup e poi quando diventano più economici e più grandi in futuro (come vogliono sempre) avrei comprato di più 🙂

    Vorrei anche suggerire di esaminare il MTBF di SSD e hard disk e calcolare le probabilità di un fallimento (e le tipologie di guasti – non possono essere così catastrofici con SSD, dato che un singolo settore di rottura non può essere un segno che l'integer drive sta morendo come può essere con gli HDD) e risolvere se il SSD ha una probabilità maggiore o minore di fallimento rispetto a un set di dischi rigidi RAIDed …

    Modifica: Il blog ufficiale del difetto del server dice che questo sito stesso sta andando con i RAID-ed SSD ora: http://blog.serverfault.com/post/our-storage-decision/

    Se si utilizza il raid software si rimuove la "probabilità di fallimento del controllore RAID della scheda madre cheapo". Con le velocità del processre di oggi, i tempi di CPU necessari per eseguire i calcoli di parità sono minimi (e probabilmente lo fai già nella CPU con la maggior parte dei chip di raid consumati). Quando faccio alcuni dei miei benchmark, ho realmente visto che RAID software supera le tabs RAID aziendali in modalità write-through (suppongo che la tua scheda madre non disponga di una cache supportta dalla batteria per consentirti di operare in modalità di scrittura).

    Quindi, a less che tu non abbia qualcosa contro il raid di software, credo che perdi molto poco andando con il software raid e guadagnando l'aumentata affidabilità.

    Gli SSD possono e non riescono. Direi che si RAID solo per essere al sicuro.

    Non ho esperienza diretta con RAIDing SSD, ma stavo parlando con un rappresentante Dell l'anno scorso e ho fatto la stessa domanda. Ha detto che il tempo di IO è aumentato in realtà con il RAID, e non l'ha suggerito.

    Ho pensato a questo per un po '. Per la maggior parte desiderate il RAID per poche ragioni: velocità, riduzione e / o spazio.

    Sulla velocità, non ci sono parti in movimento. Su un'azionamento normale spostando la testa e aspettando che il disco ruota intorno al punto corretto, prende probabilmente la maggior parte del tempo di accesso. SSD non solo dispongono di tali parti, quindi non dovrebbe essere un problema.

    Sulla questione dello spazio, un volume logico può gestire tale e senza alcuna necessità reale per RAID.

    Sulla ridenziazione, non lo so. Sarebbe un interessante test per vedere se hai ricevuto dei vantaggi. Credo che gli SSD abbiano spazio "extra" in loro, quindi quando i "blocchi" vanno male c'è un punto per mettere i dati. Ho guardato solo quella sezione nel modo più random.

    Spero che ho aiutato,

    Vale la pena utilizzare un RAID con SSD?

    In generale: sì. Per la ridondanza dei dati, RAID 1 o superiore è il modo per andare. Ora, con gli SSD, non sono sicuro di come questo influenza la loro performance ma non posso immaginare che sia troppo dannoso. Non ho esperienza con SSD, quindi non posso parlare.

    Sembra che la principale causa di guasto meccanico sarà stata eliminata usando l'SSD

    Logicamente, sì. Ma alcune persone stanno segnalando problemi di performance con SSD nel tempo. Fondamentalmente gli SSD non sono ancora al 100% maturi per il mercato dei consumatori IMO. Non vedo l'ora di maturare la tecnologia, ma quando si hanno problemi come questo da Intel e la degradazione delle performance è solo una questione di tempo finché i produttori non elaborano i problemi di un outmatch dei loro hard disk basati su disco.

    .. quindi tu stai tradendo principalmente "Possibilità di fallimento SSD" per "probabilità di insuccesso del controller RAID della scheda madre cheapo".

    Buon punto, ma i controllori di raid a basso costo della scheda madre influenzano sia SSD che HDD, quindi è davvero una questione del RAID hardware.

    Non sono sicuro se ne vale la pena.

    Ora arriviamo alla carne della tua domanda. Sono SSD vale la pena il denaro? Per la velocità, senza dubbio penso che ne valga la pena. A less che non si desideri un WD Raptor a 10.000 giri / min, SSD è molto più veloce. Ma hai detto…

    Sono preoccupato per l'azionamento con qualche tipo di guasto meccanico e perdere i miei dati.

    Penso che sia sicuro da dire, aspetta. Attendere alless 12-18 mesi finché i produttori non maturano le loro linee di prodotto, i prezzi scendono, aumentano le capacità, ecc. Non c'è alcun danno nell'attesa nell'industria informatica. La vostra enfasi è sulla ridondanza dei dati, non sulla velocità. Perché rischiare? E i dischi oggi sono così economici e offrono maggiori capacità, se oggi è assolutamente necessario lo storage, get hard disk SATA II e RAID hardware . Probabilmente spendenetworking less soldi in generale e quando sarà il momento per SSD, avrai già un buon controller RAID (supponendo di mettere i soldi in esso).

    Se non hai bisogno di performance di scrittura sostenute troppo elevate, potresti anche andare con raid1 asimmetrico (–write-per la maggior parte), con l'altro specchio che risiede su una partizione HDD. Ciò ha avuto performance molto belle per noi in un'applicazione di database ad alta intensità di lettura, dovrebbe anche essere bello come una partizione root o usr. Tuttavia, non utilizzerei questa configuration per il swap o niente di simile a scrittura intensiva (lo swap è pericoloso per gli SSD di MLC comunque).

    Ho solo RAIDED 2 Kingston V serie 64GB SSD, e sto ottenendo una velocità di quasi 500MB / s. Sono stato curioso di RAIDING quella 64 Kingston che ho usato come unità Boot / App per il mese scorso, ma questo è due volte più veloce nel mio Mac Pro 2.8GHz, RAM da 12 GB, model iniziale 2008 – Doppio processre "Harpertown" ( 8 core). Sono una felice camper !!!

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.