Gmail non accetta posta da un nuovo server

Sto installando un nuovo server e ho scoperto che Gmail non accetta messaggi di posta elettronica da questo server.

Ho controllato i file di log di Exim e ho trovato quanto segue:

  • Gli utenti di Googlemail non possono submit il mio indirizzo email
  • La verifica del certificato Postfix non è rioutput per smtp.gmail.com
  • Hybrid gmail MX + postfix per account locali
  • Le migliori pratiche per la gestione degli indirizzi IP in possesso di DNS e dei loro PTR?
  • come aggiungere un record PTR di return su Amazon Route 53?
  • Come configurare PTR (Reverse DNS) presso il responsabile DNS di Godaddy
  • Our system has detected that this\n550-5.7.1 message does not meet IPv6 sending guidelines regarding PTR records\n550-5.7.1 and authentication. Please review\n550 5.7.1 https://support.google.com/mail/answer/81126 for more information. om7si10023450wjc.42 - gsmtp 

    Il mio server dispone di indirizzi IP IP4 e IPv6. Ho aggiunto i record SPF per gli indirizzi IP IP4 e IPv6. L'unica cosa è che non ho ancora record PTR (il mio data center non consente di aggiungere record PTR se un record non punta allo stesso server). Quindi, verranno registrati i record PTR più tardi quando sposterò siti web sul nuovo server.

    La mia domanda: è ansible che Gmail non accetti messaggi di posta elettronica solo perché non ho i record PTR? Tutti i fornitori di posta elettronica in situazioni simili hanno semplicemente messo e-mail in cartelle Spam o Bulk. Gmail non accetta posta per niente?

    3 Solutions collect form web for “Gmail non accetta posta da un nuovo server”

    Ecco il text dalla pagina di aiuto di google :

    Linee guida aggiuntive per IPv6

    • L'IP di invio deve disporre di un record PTR (cioè un DNS inverso dell'ID di invio) e dovrebbe corrispondere all'IP ottenuto tramite la risoluzione DNS di nome host specificato nel record PTR. Altrimenti, la posta verrà contrassegnata come spam o eventualmente rifiutata.
    • Il dominio di invio dovrebbe passare il controllo SPF o il controllo DKIM. Altrimenti, la posta potrebbe essere contrassegnata come spam.

    Quindi, sì, se si utilizza IPv6 per consegnare la posta a Google, è necessario disporre di un PTR corrispondente all'indirizzo IPv6 del sistema di invio.

    Se davvero non è ansible creare un PTR per l'indirizzo IPv6 (che mi sembra strano), la soluzione è disabilitare completamente IPv6 o configurare il server principale per preferire IPv4 per le connessioni in output. Non dimenticare di cambiare anche il record SPF se lo fai.

    Ebbene, sì ( https://support.google.com/mail/answer/81126 ):

     Additional guidelines for IPv6 The sending IP must have a PTR record (ie, a reverse DNS of the sending IP) and it should match the IP obtained via the forward DNS resolution of the hostname specified in the PTR record. Otherwise, mail will be marked as spam or possibly rejected. 

    Se non è ansible impostare ancora record PTR, è probabilmente meglio distriggersre l'invio di posta tramite IPv6 fino a quando non è ansible.

    Una soluzione temporanea temporanea (cioè non è una soluzione permanente) è disabilitare ipv6 in exim4.

    Nel file: /etc/exim4/conf.d/main/02_exim4-config_options Aggiungere la row:

     disable_ipv6=true 

    Quindi eseguire il command

     update-exim4.conf 

    E riavviare il servizio

     service exim4 restart 

    Presto, exim4 non ha ipv6.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.