Hyper-V Imansible caricare una configuration della macchina virtuale

Ho aggiornato il mio server host Hyper-V di Windows 2008 a ieri sera a Windows 2008 R2. L'aggiornamento è andato senza problemi, ma quando si è stabilito come la nuova versione, ho trovato due macchine virtuali di diciassette da mancare dall'interface utente della console Hyper-V.

Dal registro events Hyper-V vedo

  • Backup di Windows Server 2008 R2 per le versioni che salvano le cartelle
  • Come posso assegnare indirizzi IPv6 in base agli indirizzi IPv4 esistenti?
  • Perché il server DNS non risolve qualsiasi dominio che finisce in .io?
  • Autenticazione di cache MS Forefront TMG?
  • Quando .VHD si aggiorna?
  • Virtual Machine Manager 2012 CPU Media
  • Log Name: Microsoft-Windows-Hyper-V-VMMS-Admin Source: Microsoft-Windows-Hyper-V-VMMS Date: 6/4/2011 2:31:26 AM Event ID: 16300 Task Category: None Level: Error Keywords: User: SYSTEM Computer: elune Description: Cannot load a virtual machine configuration: General access denied error (0x80070005) (Virtual machine ID 5185AC13-4148-4AFE-9024-6E74FE3C9754) Event Xml: <Event xmlns="http://schemas.microsoft.com/win/2004/08/events/event"> <System> <Provider Name="Microsoft-Windows-Hyper-V-VMMS" Guid="{6066F867-7CA1-4418-85FD-36E3F9C0600C}" /> <EventID>16300</EventID> <Version>0</Version> <Level>2</Level> <Task>0</Task> <Opcode>0</Opcode> <Keywords>0x8000000000000000</Keywords> <TimeCreated SystemTime="2011-04-05T18:31:26.432942100Z" /> <EventRecordID>641</EventRecordID> <Correlation /> <Execution ProcessID="1964" ThreadID="2064" /> <Channel>Microsoft-Windows-Hyper-V-VMMS-Admin</Channel> <Computer>elune</Computer> <Security UserID="S-1-5-18" /> </System> <UserData> <VmlEventLog xmlns:auto-ns2="http://schemas.microsoft.com/win/2004/08/events" xmlns="http://www.microsoft.com/Windows/Virtualization/Events"> <VmName> </VmName> <VmId>5185AC13-4148-4AFE-9024-6E74FE3C9754</VmId> <ErrorMessage>%%2147942405</ErrorMessage> <ErrorCode>0x80070005</ErrorCode> </VmlEventLog> </UserData> </Event> 

    Questi "mancanti" VM non hanno nessuna istantanea online legata a loro. Anche per coloro che ho rimosso e fondere le istantanee in base ai consigli di Microsoft , e sono "sopravvissuti".

    Sembra che ci sia un sacco di "Accesso generale negato errore (0x80070005)" quando si tratta di avviare macchine virtuali. Ma il mio caso è che il servizio Hyper-V non è in grado di caricare anche la configuration, quindi Hyper-V sa where sono le posizioni di configuration di VM, ma non hanno l'authorization ad accedervi?

    I tre servizi Hyper-V vengono lanciati con l'account LOCAL SYSTEM e le cartelle "macchine virtuali" per tali VM garantiscono le autorizzazioni di controllo completo. Quello che osservo dagli altri VM è che le loro cartelle dispongono di ACE aggiuntive per il gruppo di macchine virtuali e il VM GUID stesso?

    immettere qui la descrizione dell'immagine

    Ho provato a duplicare questa struttura ACE, ma Windows non riesce a individuare i principali GUID di quei VM mancanti. Quali potrebbero causare questo problema?

  • Come gestire Microsoft Hyper-V Server 2008 R2?
  • NIC Teaming con Broadcom su HyperV 2008 R2
  • Durata di spegnimento di un'ora "chiudere il servizio di gestione della macchina virtuale hyper-v"
  • Migrazione di Hyper-V Live senza archiviazione condivisa?
  • Problemi di networking virtuale di Hyper-V connessi alla dimensione Frame Max Ethernet
  • Hyper-V spegne in modo spontaneo tutti i VM
  • One Solution collect form web for “Hyper-V Imansible caricare una configuration della macchina virtuale”

    Beh, questo è un mezzo strano.

    La cosa chiave è che Windows / Hyper-V fa riferimento ad un "elenco" da qualche parte per dirti quali sono le macchine virtuali registrate con il server. Le mie macchine virtuali sono sparse su più unità, quindi c'è un repository centralizzato. Che risulta essere

    C: \ ProgramData \ Microsoft \ Windows \ Hyper-V \ Macchine Virtuali

    ci sono collegamenti simbolici che si riferiscono alle posizioni fisiche dei file XML di configuration effettivi. Ho notato che i collegamenti VM disturbati avevano un'icona "lock". immettere qui la descrizione dell'immagine

    Ho modificato l'ACL di sicurezza del collegamento simbolico disturbato. Sicuramente non ha l'account NT Machine Virtuale come il resto, quindi invece ho assegnato Controllo completo al gruppo Utenti. Il servizio di gestione della macchina virtuale Hyper-V ha riavviato e potrebbero nuovamente caricare i VM mancanti. Sembra che funziona senza i conti della macchina virtuale.

    Ancora non hanno ottenuto le risposte complete che cercavo di spiegare ciò che Hyper-V richiede da questi account di macchine virtuali, ma alless la configuration originale della macchina virtuale può essere riutilizzata.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.