Il BIOS spezzato è stato rilevato, si lamenta del fornitore dell'hardware. WTF?

Questo è ciò che ho trovato in dmesg sulla mia nuova installazione di Fedora 16 sul nuovo HP ProLiant DL320 G6

[0.130963] Eventi di esecuzione: PEBS fmt1 +, events di Westmere, rilevati il ​​BIOS spezzato, si lamentano del fornitore di hardware. [0.130971] [Bug di Firmware]: il BIOS ha corrotto le risorse hw-PMU (MSR 38d è 330) [1.029118] Il BIOS ha riportto errori ACPI id per il processre

  • riprendere la copia di file linux
  • Perché cp non rispetta ACL?
  • Configurazione di un server DHCP per la gestione di più sottoreti sulla stessa VLAN
  • Rapporti tra Heartbeat e Corosync su openSUSE
  • impostare solo un ip può accedere ai servizi ftp
  • iptables - Cosa significa l'intervallo nella parentesi?
  • Quanto è cattivo e come riparare questo? Posso usare questa macchina sulla produzione?

    3 Solutions collect form web for “Il BIOS spezzato è stato rilevato, si lamenta del fornitore dell'hardware. WTF?”

    Si prega di vedere: avvio di panico del kernel di Oracle Linux 6 – tutto ciò che posso fare?

    Questo è un messaggio innocuo. HP e Red Hat insistono affinché sia ​​ansible ignorare in modo sicuro l'errore .

    Ma in generale, il firmware più attuale è disponibile qui . Potresti anche scaricare il DVD firmware HP per aggiornare tutti i componenti del sistema.

    A volte questo tipo di messaggi può essere visto.

    Hai aggiornato il tuo firmware Proliant alla versione più recente? A volte risolve le cose.

    Consultare la consulenza clienti HP. http://h20564.www2.hp.com/hpsc/doc/public/display?docId=emr_na-c03265132

    Secondo gli ingegneri HP e RedHat che ho parlato con questo è solo un errore cosmetico. Ci sono modi per distriggersre alcune opzioni nella ROM HP Proliant per consegnare il controllo al sistema operativo e evitare di visualizzare questo messaggio. L'articolo di cui sopra ha quella soluzione fino ai server Gen8. Per i server Gen9 ci sono nuove procedure per l'UEFI ROM che HP pubblicherà presto.

    Altrimenti questo messaggio può essere completamente ignorato e non ci sono impatti sul sistema operativo o sulle performance del server.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.