Impostazione di procmail per ignorare i risponditori automatici e il rimbalzo

Sto utilizzando procmail per ricevere messaggi e-mail e poi inoltrare ad uno script per la gestione. A volte questo significa anche generare un'e-mail (ad esempio, inoltrare il messaggio a un altro utente o rispondere a una query).

Inutile dire che ho zero interesse nel caricare il mio server con messaggi di posta elettronica provenienti da autoresponder o risposte alle vacanze, quindi mi chiedo se esista un modo semplice per filtrare questi messaggi. In each caso, sono in una sceneggiatura, in modo da poter sempre rotolare il mio filter nello script, ma preferisco non reinventare la ruota.

  • Creazione di un file procmailrc globale che inoltra a un server Exchange
  • impedire a procmail di aggiungere il path di return
  • procmail ignora le impostazioni dell'utente
  • Cambiare la quota di dimensione consentita per posta
  • Impostazione del filter Procmail per lo spam su Postfix / Courier + Utenti virtuali MySQL
  • Era il bug "fallito" di Procmail mai riparato? In caso affermativo, quando?
  • So già che dovrei submit i messaggi di spazzatura con la Precedence: junk o Precedence: bulk . Posso solo filtrarli come qualsiasi altro header in procmail?

  • Come impedisce Exchange 2010 di impedire loop di risposta automatica?
  • 2 Solutions collect form web for “Impostazione di procmail per ignorare i risponditori automatici e il rimbalzo”

    Leggere i documenti sarebbe un buon inizio. C'è un mini-howto che copre le basi. I messaggi generati automaticamente devono essere prelevati dalle regole FROM_DAEMON e FROM_MAILER. Utilizzare anche X-Loop (descritto nel documento di cui sopra) per evitare i messaggi di looping.

    Infine, è ansible sopprimere le risposte ripetute allo stesso indirizzo come qui dimostrato (per le prupose di un auto-responder vacanza). Quindi, anche se il sistema remoto non si riproduce bene e popolerà correttamente l'indirizzo e ne estrae l'intestazione X-Loop, è ansible rompere il ciclo.

    Procmail può essere utilizzato per creare sisthemes molto sofisticati – è un linguaggio di programmazione in proprio. Potresti anche voler dare un'occhiata a:

    • Il Procmail Companion
    • Guida di Procmail di Infinite Ink

    Ebbene, se il sobject contiene una risposta standard, puoi filtrare tutto con "Out Of Office" (o simile) a /dev/null .

     :0 * 'Out Of Office' /dev/null 
    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.