Installare GRUB su NTFS

Vorrei installare 2 istanze completamente indipendenti di Windows XP (nessun dato dovrebbe essere condiviso) nel mio computer in 2 diverse partizioni primarie differenti. So che il grub può gestire correttamente l'avvio, ma non ho idea se è ansible installarlo e configurarlo in un sistema NTFS a 100% e senza alcuna linux aggiuntiva / distribuzione.

  • Permessi sui file creati da Linux in NTFS
  • Cambia il proprietario in modo ricorsivo con Powershell?
  • Come posso dire quale dei due kernel linux molto simili ho lanciato?
  • La macchina del server Ubuntu senza testa è a volte bloccata al menu GRUB
  • Flash Drives - deve essere formattato NTFS?
  • Imansible installare grub, errore di segmentazione, incapace di identificare il filesystem, membro RAID superfluo, trovato due dischi con lo stesso indice - Debian 7
  • Il live-cd di Gentoo mostra le mie unità come "hda", ma l'avvio nel mio kernel mostra "sda" (quindi, il boot non riesce). Cosa dovrei fare?
  • Errore di caricamento Grub 21
  • Aggiornamento grub-pc senza supervisione
  • Come posso impostare i parametri di kernel predefiniti in CentOS per tutti i kernel esistenti e futuri?
  • Come modificare il timeout predefinito di grub per CoreOS?
  • come configurare il file grub.cfg su redhat 7 per avviare il kernel specifico
  • 6 Solutions collect form web for “Installare GRUB su NTFS”

    Sto utilizzando grub4dos a dual boot XP e XP64. Entrambi i sisthemes sono sui file system NTFS.

    L'installazione è stata semplice: ho copiato la cartella grub4dos nel mio file system NTFS. Rinominato il caricatore di avvio di Windows "ntldr" fuori dal modo e copiato grub4dos boot loader "grldr" a "ntldr". In questo modo sto ancora utilizzando un MBR standard Microsoft che rende felice il mio scanner per virus aziendale.

    Questo metodo mantiene anche le partizioni indipendenti. Posso scaricare una partizione in un'unità esterna e caricare un sistema operativo diverso. Conservo le immagini Vista32, XP32, Vista64 e XP64 sulla mia unità esterna. In circa 1,5 ore posso caricare qualsiasi di quelle immagini su una delle mie due partizioni del computer porttile e essere pronta per andare senza fussing con configurazioni di avvio.

    Modifica: Un altro suggerimento. Quando si fa un'installazione di Windows impostare il bit nascosto su tutte le partizioni tranne quella su cui si sta installando le windows. Il programma di installazione di window sostituirà la sequenza di avvio sulla partizione avviabile e si perde l'indipendenza della partizione.

    No, il grub stabile non support l'avvio da NTFS al momento.

    Avrebbe bisogno di una piccola partizione FAT per utilizzare GRUB. In alternativa, consideri l'utilizzo del bootload nativo o di un altro loader di terze parti.

    Detto questo, il supporto è stato lavorato per (attualmente alfa) grub2.

    Potresti provare EasyBCD . È uno strumento molto potente per creare configurazioni multi-boot. Ecco una descrizione del process di avvio di Windows XP .

    C'è anche questo GRUB di SourceForge per DOS , che contiene anche un'utilità denominata WINGRUB (GRUB for Windows).

    Grub richiederebbe un ambiente unix-like esistente. È ansible utilizzare l'impostazione standard boot.ini di Windows per avere un dual booting ambiente Windows XP comunque facilmente.

    È ansible fare doppio avvio utilizzando il bootloader Windows standard.

    Fare clic con il button destro del mouse su Computer , select Proprietà | Impostazioni remoti | Avanzate Selezionare le impostazioni in avvio e ripristino e select la partizione primaria.

    Puoi farlo, infatti. Utilizzando un liveCD / USB GNU / Linux e un grub.cfg di formato valido, è ansible installare totalmente Grub2 in una directory in una delle partizioni Windows e avviare entrambi i sisthemes operativi (anche se il sistema non contiene più alcun sistema Unix).

    La risposta di @MikeyB non è più valida ora, Grub2 è in grado di installare sul file system NTFS.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.