IPv6 in una networking di Windows XP / Windows 2003

Qualcuno ha distribuito correttamente una networking IPv6 in un ambiente con workstation Windows XP SP3 e server Windows 2003 R2? Esistono problemi di sistema operativo da prendere in considerazione? Il firewall di Windows funziona ancora in Windows XP?

  • Windows VPN si disconnette sempre dopo <3 minuti, solo dalla mia networking
  • Come posso listre in remoto i programmi installati in un sistema Windows XP, mentre è in uso?
  • Errore 1069 il servizio non è stato avviato a causa di un errore di accesso
  • Pianifica il riavvio all'ora specificata
  • Spostamento della partizione di sistema di avvio di Windows 2003
  • Creare un raid software 1 in Windows XP
  • Il modo più veloce per copiare la cartella che contiene molti file tramite SSH
  • Come aggiungere l'host SSH conosciuto in uno script bash?
  • Come fermare SSH dalla caduta alla password?
  • È ansible utilizzare il tasto ssh che il contenuto è specificato nella variabile di ambiente?
  • Perché Bonjour for Windows non vede i miei host Linux solo IPv6?
  • Ubuntu Server SSH
  • One Solution collect form web for “IPv6 in una networking di Windows XP / Windows 2003”

    Nonostante l'osservazione di Juliano, rispondo alla prima domanda con "sì": lo ho fatto. In XP e W2k3R2, certamente ci sono ancora problemi IPv6. Ad esempio, il supporto del server DNS è limitato (support i record, ma non nel modo "bello" in cui W2k8 lo fa). Il problema più grande è che il RDP non utilizza ancora IPv6, quindi i client Linux RDP spesso non riescono a connettersi (specialmente su tunnel SSH). Il firewall funziona bene, AFAIK.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.