Modificare le impostazioni della printingnte esistenti in CUPS in RHEL4

A causa di alcune modifiche di networking, una delle nostre printingnti ha un nuovo IP. Un utente è venuto a me oggi con la seguente citazione: "Non riesco a printingre dal linux". L'IP è stato modificato un mese fa e apparentemente non facciamo molto la printing da "linux". Tutto ciò da parte, voglio andare in tazze e cambiare l'indirizzo IP ma prima di procedere voglio conoscere le impostazioni correnti.

Quando "modifica" la printingnte dall'interface web di tazze, sono essenzialmente in grado di cambiare tutto tranne il nome, mentre tutto quello che devo fare è cambiare l'indirizzo IP. Non sarei terribilmente preoccupato, ma questo è un Dell 5210n che non ha un driver nativo. Funziona con qualsiasi file ppd in uso ora, ma non ho la voglia di utilizzare il process ed errore per capire cosa sta utilizzando. Quindi le mie domande sono le seguenti:

  • Centri di tempo comportmentali del server CentOS
  • Impedire che il Master VRRP diventi Master quando non è riuscito
  • data +% s guasti
  • Quale NIC ha l'indirizzo IP?
  • Cornici Jumbo tra ospiti KVM e host?
  • Dipendenze Systemd e ordine di avvio
  • C'è un modo (linea di command o gui) per vedere quali sono le impostazioni correnti per questa printingnte particolare?

    Posso cambiare solo l'indirizzo IP senza wherer scelte su quale tipo di printingnte è (5210n non è un'opzione per modificare la printingnte)?

    Posso fare qualcosa con il file ppd esistente per creare una nuova coda utilizzando l'indirizzo IP appropriato.

    C'è un modo migliore per farlo?

    Le informazioni pertinenti sono la networking collegata Dell 5210n su un server Dell che esegue RHEL 4 update 3 e quella versione delle coppe.

  • Xen - non è ansible creare il dominio perché "vdb non può essere connesso"
  • Come è il mio server che colpisce swap?
  • Qual è la migliore pratica per la comunicazione tra le istanze Amazon EC2?
  • Ingombro di collegamento (LACP / 802.3ad)
  • Utilizzo della memory in LINUX
  • Come eseguire le richieste di http in output da PHP + cURL?
  • 2 Solutions collect form web for “Modificare le impostazioni della printingnte esistenti in CUPS in RHEL4”

    Dalla row di command è ansible visualizzare le printingnti installate con questo command:

    lpinfo -v 

    È ansible modificare la configuration come questa:

     lpadmin -p <printer name> <options> 

    Probabilmente siete interessati a cambiare il dispositivo uri. Questo dovrebbe contenere l'indirizzo IP. Cambia come questo:

     lpadmin -p <printer name> -v <new uri> 

    La configuration della printingnte è memorizzata in /etc/cups/printers.conf Potresti anche guardare attorno per la configuration corrente. Per ulteriori dettagli, vedere la documentazione CUPS qui:

    http://www.cups.org/documentation.php/doc-1.4/ref-printers-conf.html

    So che sono nercoposting, tuttavia, ho avuto questa stessa questione più volte più volte e mi piacerebbe vedere qualcuno rispondere. Ho server CUPS su Red Hat Enterprise Linux 5 e temo che la situazione con la voglia di cambiare solo l'URI, ma essere costretti a passare attraverso il pannello di driver è piuttosto stupido. Se tutto quello che voglio cambiare è l'indirizzo IP, perché dovrei rischiare di rompere il driver della printingnte?

    L'utilizzo di lpadmin -p -v è fantastico, ma questo dovrebbe funzionare coerentemente dalla GUI … dovrei cambiare solo l'URI dalla GUI se posso farlo da CLI.

    Comunque, il file di configuration printer.conf non contiene alcuna informazione su quale PPD esistente viene utilizzato. Tuttavia, c'è una directory sul mio sistema chiamato / etc / cups / ppd / e in quella directory c'è una copia di each file PPD esistente utilizzato. Sono tutti rinominati dopo il nome della coda. Quindi, il driver PPD corrente per la printingnte "Queue1" si trova in /etc/cups/ppd/Queue1.ppd.

    Ma da where proveniva? Qual è la corrispondente marca / model che la GUI richiede così misteriosamente? Per questo ho trovato una directory in / usr / share / cups / model / where ci sono un gruppo di file denominati * .ppd.gz. Credo che quando selezioni un make e un model dalla GUI, la copia gzippata viene ignorata e copiata in /etc/cups/pdd/Queue1.ppd.

    Nel mio caso, ho copiato tutti nella mia home directory e li ho rimossi tutti.

    $ per file in $ (ls * .gz); do gunzip $ file; fatto

    E ha iniziato a confrontare i file risultanti da / usr / share / cups / model / nei file attualmente in uso in / etc / cups / ppd.

    Per me non corrispondeva niente. Quindi sono tornato al quadrato.

    Ora posso solo supporre che la persona che ha configurato questa coda ha fatto uso del file "O Fornire un file PPD:" Upload e ha fornito un file PPD di terze parti che, naturalmente anni dopo, non ho idea di where sia.

    Quindi, la cosa più sicura da fare sarebbe quella di:

    1) get una copia dell'attuale ppd da / etc / cups / ppd e ricaricarla tramite GUI 2) rinunciare alla GUI e utilizzare lpadmin -p -v 3) rinunciare alla GUI e modificare l'IP nell'impostazione DeviceURI in il file /etc/cups/printers.conf e quindi rimbalzare le coppe con riavviare le tazze sudo / sbin / service

    In entrambi i casi, tipo stupido per rendere la GUI tale che noi rischiamo di cambiare il conducente quando non abbiamo alcuna intenzione. Speriamo che questo sia corretto nelle versioni più recenti di CUPS … su Red Hat Enterprise Linux 5 la mia versione di tazze è 1.3.7.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.