Perché Server 2003 non dispone di Ripristino configuration di sistema?

Ci sono numerosi articoli su come abilitare System Restore su Windows Server 2003 . La mia domanda è, perché non è in primo luogo? Si potrebbe pensare che un servizio come questo è ancora più importnte su un server in cui la stabilità a lungo termine è fondamentale che su una workstation.

  • Monitoraggio di chi ha installato Software sul server
  • Errore di gestione RID nel mio DC (Enterprise Server 2003)
  • terminal ha superato il numero massimo di connessioni consentite
  • "Il dominio specificato non esiste o non è stato ansible contattare" quando si unisce a un computer il dominio
  • RDP a Windows 2003 risultati in schermata vuota
  • Crea laboratorio di prova per casa
  • Ripristino di metallo nudo di Windows Server 2008 R2 a diversi tipi di hardware
  • CD di ripristino preferito del sistema Live?
  • Ripristino completo del sistema Linux
  • C'è qualche merito per ripristinare regolarmente un sistema Linux, anche se inutile?
  • 3 Solutions collect form web for “Perché Server 2003 non dispone di Ripristino configuration di sistema?”

    Ci sono probabilmente molti motivi per cui non è abilitato.

    La mia ragione è che il ripristino del sistema non è la panacea che pensi sia. Stai ripristinando un computer a uno stato specifico (di tutto il sistema operativo) in un determinato momento. Potresti immaginare i problemi che potrebbero causare se abiliti questo su un server che esegue AD o forse DNS o DHCP?

    IMHO è l'esatto contrario della "stabilità a lungo termine".

    Come per i server 2003, è questo il servizio di copia shadow volume per … che ripristina i dati specifici a una data / ora specifica.

    Modificato per aggiungere

    Il ripristino di sistema ha anche il potenziale per rendere qualcuno pigro (e sbattere in un falso senso di sicurezza) per quanto riguarda le patch, l'installazione di software, ecc. Generalmente con i server, occorre fare maggiore attenzione quando si installano gli elementi sopra menzionati. Le patch e il software devono essere testate prima di spingerli nei server di produzione. Lo stesso tipo di cura non deve necessariamente essere preso sulle postazioni di lavoro.

    Molte funzioni sono distriggerste per impostazione predefinita.

    Personalmente penso che sia una cosa buona. Mi fa ricercare e capire le ramificazioni di rivolgere qualche servizio o caratteristica.

    Ad esempio, mentre sono d'accordo sull'utilità del ripristino di sistema, utilizza risorse e potrebbe non funzionare come pubblicizzato. Voglio che un ingegnere di buon senso (o più probabile, un ragazzo di marketing o una ragazza) decida che dovrebbe essere attivo per impostazione predefinita?

    Ancora una volta, penso che quando un fornitore mi fa capire cosa sto accendendo, invece di decidere di sapere meglio, è una cosa buona.

    Il ripristino di sistema è stato aggiunto solo a Windows per ridurre le chiamate di supporto dando agli utenti un modo per annullare il loro recente avvio. Anche se questo potrebbe essere utile per un server in un ambiente di laboratorio o di test, non ha alcun senso in un ambiente di produzione. Qualsiasi amministratore catturato che lo abilita su un server di produzione dovrebbe essere rapidamente scortato fuori dal locale perché la loro metodologia è discutibile nel migliore dei casi.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.