Proxy di grado ISP

Siamo un ISP in Africa (la width di banda è costosa, più di 800 USD per Mbit). Invece di investire in più width di banda, ritengo che sia degno di investire nell'appliance web proxy.

Preferisco utilizzare apparecchiature mature anziché strumenti di opensource. BlueCoat o BarracudaNetworks sono le mie prime possibilità.

  • Perché la cache di query MySQL è distriggersta per impostazione predefinita?
  • Come posso impostare il mio server Hyper-V e la topologia di networking?
  • Cache-Control non funziona in metadati di object AWS S3
  • Informazioni del mittente non memorizzate nella ricezione durante una richiesta ARP
  • Impostazione di un server di posta elettronica di networking
  • Strumento di prova di stress di networking
  • Abbiamo attualmente 50 Mbit e pianiamo fino alla fine dell'anno per avere 100 Mbit, stiamo crescendo notevolmente.

    Le mie domande sono:

    1. Quale dispositivo di proxy / cache ti consiglia? Preferibile avere 2 sul bilanciamento del carico o il failover.
    2. Come funziona il "proxy di accelerazione web"?

    2 Solutions collect form web for “Proxy di grado ISP”

    Vi suggerisco di rivalutare le ragioni per la volontà di andare sul path commerciale piuttosto che utilizzare una soluzione opensource come Squid.

    Il calamaro è utilizzato da molti grandi ISP in tutto il mondo ed è abbastanza probabile la cache più avanzata e il proxy disponibili. A parte il vantaggio che non richiede alcuna tassa di licenza, Squid ha una comunità triggers e centinaia di frammenti di codice per diversi tipi di configurazioni. È inoltre facilmente espandibile, consentendo funzionalità quali la manipolazione dei contenuti (ad esempio, rimozione automatica degli annunci) e perfino la scansione dei file in tempo reale per impedire il passaggio di software dannoso agli utenti.

    Il calamaro consente anche il clustering per facilitare il bilanciamento del carico e l'elevata disponibilità e, inoltre, il routing dei contenuti consente di creare una networking gerarchica di server proxy per soddisfare i contenuti in base ai propri requisiti, ad esempio la distribuzione geografica varia dei tuoi clienti.

    Molte soluzioni commerciali richiedono rapporti di cache contenuti più alti, ma essere avvertiti, questi rapporti di cache più elevati sono quasi sempre a costo di rompere standard web. Le intestazioni HTTP contengono direttive che specificano informazioni come le scadenze e se consentono l'immissione nella cache dell'object, nonché una serie di altre intestazioni che influenzano la memorizzazione nella cache. Ignorare queste intestazioni interromperà gli standard HTTP e il contenuto che dovrebbe essere servito in modo dinamico potrebbe rompersi a seguito di un elemento memorizzato nella cache che viene utilizzato dal server proxy piuttosto che da contenuti nuovi dal server web originario. Detto questo, Squid ti consente di ottimizzare i parametri della cache, consentendo di andare fino a superare completamente i parametri come le 'intestazioni senza cache' e la scadenza, anche se questa rotta non è generalmente raccomandata.

    Sono anche con sede in Africa e il valore fornito da Squid è in molti casi abbastanza immenso, soprattutto nelle aree limitate ai servizi di connessione DSL a bassa oa bassa velocità. Date un'occhiata alla pagina Why sul sito Squid per alcuni motivi più convincenti.

    Ho usato Squid al livello ISP, nel 2002. Se hai i router che supportno WCCP puoi utilizzare più server gerarchici di Squid ( fratelli e sorelle ) e offrire un'elevata disponibilità. WCCP sa anche quando i backend sono in discesa e in questo caso le richieste continuano a passare, cosa è una buona cosa che non può succedere se si utilizza un'alternativa proxy trasparente .

    Il proxy di accelerazione Web è solo un nome per il lavoro di proxy: accelera le connessioni servendo al contenuto accessibile di recente da un punto più prossimo (il proxy) anziché dal sito originale, rendendolo più veloce.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.