Quadri Ethernet: quali sono gli indirizzi MAC di origine e destinazione?

Immagina di avere una networking configurata come questa

+-----+ +------+ +------+ +-----+ |comp.|---|bridge|---|router|---|comp.| | A |---| B |---| C |---| D | +-----+ +------+ ^ +------+ +-----+ | -- Here! 

Se il computer A invia un pacchetto ethernet al computer D …

  1. L'IP di origine sarà A e l'indirizzo IP di destinazione sarà D.
  2. Quali sono gli indirizzi MAC presenti sul segmento marcato?

Penso che lo abbassii a due possibilità:

  • Possibilità 1:
    • Il MAC di origine è B
    • Il MAC di destinazione è C
  • Possibilità 2:
    • Il MAC di origine è A
    • Il MAC di destinazione è D

Quali, se del caso, sono corretti?

Grazie per il tuo tempo?

PS: Mi aspetto di essere lodato sulle mie abilità ASCII art. Assicurati di lasciare un commento qui sotto.

3 Solutions collect form web for “Quadri Ethernet: quali sono gli indirizzi MAC di origine e destinazione?”

Fonte MAC = A

Destinazione MAC = C

Perché: quando A deve submit dati ad un altro host, determina innanzitutto se l'host di detinazione è presente sulla networking locale. Quando determina che la destinazione non è locale, A invia i dati al gateway predefinito configurato, cioè C.

Perché non B? Poiché gli interruttori (ponti) quando operano a livello 2 non modificano l'indirizzo MAC di origine o destinazione. Un router, invece, modificherà l'indirizzo MAC di origine, sostituendo l'indirizzo originale di origine del MAC con il proprio indirizzo MAC.

Perché non D? Perché A sa che D non è sulla networking locale e che non è direttamente raggiungibile. A sa che ha bisogno di submit i dati alla sua DG e sarà ARP per la DG piuttosto che ARP'ing per D.

Generalmente, al punto del tuo diagramma:

Source MAC: A – come ponti e interruttori normalmente non riscrivono nulla, quindi questo sarà intatto.

Destinazione MAC: Credo che questo sarà C , poiché il computer invierà il pacchetto deliberatamente al suo gateway predefinito, come sa (dal IP e dalla maschera di substring) che il computer non è sul suo segmento di networking.

Se il MAC di origine non era C, non sarebbe mai arrivato perché il ponte non saprebbe where inviarlo. Il ponte non sarà consapevole di alcun indirizzo MAC oltre il router.

Modifica: non ho a disposizione per controllare, ma Cisco Packet Tracer è eccellente per questo tipo di domanda perché ti mostrerà il pacchetto passo il mio passo.

Come da parte, avrei dimenticato i ponti e bastava solo cambiare terminologia. Sono fondamentalmente gli stessi e non ho i ponti adesso.

Possibilità 2. La sorgente MAC A non viene modificata dal ponte. Il MAC di destinazione è D se entrambi i computer si trovano nello stesso dominio di trasmissione.

Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.