Qual è il miglior disco rigido per piccoli blocchi di lettura random

Dobbiamo fare letture casuali (cerca) su blocchi da 5 KB da un file enorme (150 gigabyte). Quale disco rigido è il più adatto per questo tipo? Quali sono le performance previste da un SSD in questo scenario?

Ho sentito che SSD eccelle in letture casuali, ma forse non quando le size del block sono piccole.

  • Sostituire un disco rigido con un clone fallisce
  • Proiettore DL360 G6 di HP proietta la mancanza di ventilatore
  • Compatibilità dell'unità HP ProLiant Server
  • Come convinco smartmontools che il mio SSD non è un disco rigido?
  • Un alimentatore da 500 watt utilizza sempre 500 watt di energia elettrica?
  • Classe Hadoop di DIY - Problemi di calore e polvere?
  • 4 Solutions collect form web for “Qual è il miglior disco rigido per piccoli blocchi di lettura random”

    Dave Cheney ha dato una grande risposta, con l'accento sulle sanzioni di scrittura degli SSD.

    Se l'unità viene utilizzata quasi esclusivamente per le letture, SSD regola assolutamente. Gli azionamenti "migliori" in equilibrio, con un'occhiata alla maturità del controller e alla firmware, alle performance costanti e al prezzo, sono l'Intel X25-M (ainstream) G2 e X25-E (xtreme).

    L'X25-E utilizza flash SLC ed è destinato all'utilizzo del server. Tuttavia, se il carico di scrittura è molto leggero, si potrebbe anche considerare l'X25-M per un uso più pesante. Il vantaggio principale del flash SLC di E è un miglioramento della durata della scrittura.

    Potete vedere il block random 4kb di lettura di entrambe le unità qui . Si noti l'azionamento meccanico a 10k RPM nella parte inferiore del grafico. Riepiliterò rapidamente i risultati di Anantech:

    • Casuale 4 KB legge la velocità di trasferimento aggregata: Western Digital Raptor meccanico HD ~ 0,7 MByte / s, Intel SATA SSD ~ 50 + MByte / s.
    • Casuale 4 kb legge la latenza media: WD Raptor ~ 17,3 millisecondi, Intel SSD ~ 0,21 millisecondi.

    Ci sono diversi interessanti drive SSD sul modo di commercializzare, ma non sono ancora pronti. Intel non sta per aggiornare veramente le SSD prima del Q4 quest'anno. Quindi vorrei andare per l'attuale scaletta Intel, forse attaccata ad un controller RAID (veloce e moderno).

    Fusion I / O sono le unità molto veloci disponibili al momento. In futuro penso che gli SSD di performance utilizzeranno tutti i bus PCI Express, come già fa la fusione I / O. Adesso Fusion I / O è costoso, ma assolutamente da considerare se il tuo carico di lavoro è transazionale con un sacco di scritture.

    Sarei tentato di utilizzare un drive FusionIO ( CLICKY ), abbiamo provato questi e sono stupefacenti anche in confronto agli SSD più veloci ma non sono economici, che hanno detto che tranne un'unità RAM sono pronti come puoi get (> 600MB / sec) irrilevante della dimensione del block.

    SSD sono dei blocchi casuali di lettura a caso di qualsiasi (dimensione ragionevole), where cadono è la scrittura di dati. Le righe tradizionali di 512 byte, anche se le size del settore sono disponibili, cioè i dati minimi che è ansible scrivere in un'unità, fisicamente, è di 512 byte. Anche se si cambia 1 byte di un file, il sistema operativo riscrive tutto il settore (forse anche tutto il block che è 4096 byte).

    SSD hanno l'idea di pagine, che sono più grandi (da qualche parte al di sopra di centinaia di kilobyte). Una pagina può essere scritta in una dimensione del settore, ma può solo cancellare a una dimensione di pagina . Pertanto, se si desidera modificare i dati già scritti in un SSD, l'unità deve leggere l'intera pagina, cancellarla (funzionamento molto lento) e quindi scrivere tutta la pagina.

    SSD supera questo problema usando la capacità aggiuntiva di pagine non esposte direttamente al sistema operativo e usando il livellamento dell'usura, ma questi solo ritardano l'inevitabile operazione di cancellazione della pagina e non ne evitano.

    Un drive ram può essere effettivamente più appropriato e conveniente di SSD se il file è solo diversi concerti.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.