Qual è la lunghezza minima del cavo Ethernet per una connessione Cat 6 gigabit?

Eseguiamo un interruttore Netgear GS724Tv3 e una parte della configuration per port è un'opzione per "Modalità di alimentazione più bassa". La documentazione per l'interruttore elenca questa funzionalità come una funzionalità "Configurazione verde verde":

Una prova di cavo viene eseguita quando questa è abilitata e il collegamento di port è aumentato a 1 Gbps: se il cavo è inferiore a 10 m, PHY si posiziona in modalità a bassa potenza (potenza nominale)

  • Sviluppare la networking?
  • Perché ping il IP 4.2.2.2 per verificare la connettività?
  • Devo configurare un SSID wi-fi del cliente in modo che i clienti / clienti possano connettersi a Internet, qual è il modo migliore per farlo?
  • Cosa succede se chiedo 127.0.0.1 tramite la trasmissione di arp?
  • Latenza di networking e velocità di luce
  • Quali sono i migliori strumenti open source per la definizione dell'utilizzo della width di banda dell'ufficio?
  • Abbiamo acquistato un set di cavi di patch corti di lunghezze inferiori a 1 m, e possiamo avere problemi con alcuni di loro (i test sono ancora in corso). Questa function è distriggersta al momento.

    Se questa funzionalità è abilitata se i cavi tra un NIC / SWITCH sono inferiori a 10 m where il consumo di energia non è una preoccupazione? Come domanda di follow-up, esiste un requisito minimo di lunghezza del cavo per Cat 6 gigabit?

  • Esecuzione lunga Gigabit Ethernet
  • Perché cat6 è necessario per lunghi passaggi via cavo?
  • Cosa succede se un cavo patch patch alimentato da PoE è collegato a una normale spina RJ-45?
  • Perché la classificazione CAT non è applicata agli switch?
  • I cavi Cat6 dovrebbero essere usati per server ('host importnti') piuttosto che Cat5-E?
  • Cat 6e contro Cat 6a
  • 7 Solutions collect form web for “Qual è la lunghezza minima del cavo Ethernet per una connessione Cat 6 gigabit?”

    Secondo http://www.ctrlink.com/2006_07_01_archive.html non esiste una lunghezza minima quando si utilizza una topologia stella (un nodo collegato a ciascuna port di un interruttore). Nei vecchi tempi, quando avevi un anello Ethernet, wherevano essere distanze minime tra i dispositivi per impedire problemi di impedenza nell'anello.

    Per quanto riguarda la modalità di bassa potenza, è sicuro che non è correlato a POE? Non vedo come abbassare il potere e rispettare ancora la linea guida per la tensione. Sulla base dell'impedenza del cavo, l'energia consumata sarà direttamente correlata alla tensione che viene posta sul cavo dalla NIC … Vedi legge Ohm , che non è perfetta quando si parla di forms d'onda ad alta frequenza, ma gli stessi principi ancora applicare.

    Questa domanda manca ancora di un riferimento autoritario, quindi qui va:

    Non esiste una specifica di lunghezza minima per un segmento 1000BASE-T.

    Charles E. Spurgeon – Ethernet, la Guida Definita, p. 163 .

    Non ho mai visto una raccomandazione minima del cavo. Questa caratteristica sembra una caratteristica abbastanza semplice per risparmiare energia. Le cortocircuito più corto comportno una minore perdita di potenza.

    Secondo la documentazione di NetGear, esistono in realtà due modalità di alimentazione separate, entrambe abilitabili. Una delle modalità è per cavi inferiori a 10 metri.

    http://kb.netgear.com/app/answers/detail/a_id/11701

    "Quali sono le funzionalità Green Ethernet?

    "GS716Tv2 e GS724Tv3 supportno due modalità di risparmio energetico: Modalità di spegnimento automatico e Modalità cavo corto Entrambe le funzioni possono essere abilitate contemporaneamente Quando la modalità Auto Power Down è abilitata, l'alimentazione verrà salvata per le porte che non hanno alcun collegamento Quando il cavo corto La modalità è abilitata, il dispositivo verifica la lunghezza del cavo e riduce la potenza in output se la lunghezza del cavo è inferiore a 10 metri ".

    Ecco una panoramica abbastanza buona delle raccomandazioni e delle pratiche TIA-568-B:

    Non riesco a trovare un collegamento alla spec (che non è sorprendente come TIA lo vende) tuttavia seimon ha una buona selezione di riepiloghi. Non vi è alcuna menzione di una lunghezza minumum, ma c'è uno poiché il raggio minimo di curvatura lo detta per il cavo (4 volte il diametro del cavo per i cavi UTP orizzontali in condizioni di carico non ammissibili – lascio che una figura math guidata di lunghezza d'arco) . È certamente inferiore a 1M. Ecco il riepilogo delle pratiche dei cavi qui: PRATICHE DI INSTALLAZIONE DI CAVO DI TWISTED-PAIR

    C'è una linea guida in ANSI / TIA / EIA-568-B.1 che afferma che il punto di consolidamento dovrebbe essere situato alless 15 metri dalla sala telecomunicazioni per ridurre l'effetto dei connettori in prossimità.

    Si noti anche che (particolarmente vecchio cavo cat6) alcuni cavi cat6 hanno spline che impediranno al cavo di superare il raggio minimo di curvatura e non sarà certamente utile inferiore a circa 2 piedi. Non ho visto molto di quello là fuori, ma è là fuori.

    A mio parere, non esiste una lunghezza minima del cavo al di là della pratica (quanto strettamente ansible get i connettori reciprocamente e terminare con successo).

    Ho utilizzato personalmente i cavi Cat5e nella gamma da 4 e 6 pollici alle velocità di Gig senza problemi. (Questo era con switch Cisco 3500/3550/2960 che dovrebbe essere notato).

    Questa è una pura speculazione, ma la "modalità di alimentazione più bassa" suona come l'interruttore alimenterà i conduttori / pin con less energia elettrica a distanze minori. Non so quanti risparmi potenziali potrebbero essere – forse la loro letteratura ha proiezioni?

    Mi sono spesso riflettuto su questo problema. Tutto quello che leggo online è la speculazione che indica alless un minimo di 1 m.

    Una volta avevo un tecnico elettrico che mi diceva che da un punto di vista elettrico vorrebbe una certa distanza (ha detto più di 3 piedi (0,9 m)) per permettere alle coppie torte di funzionare in modo efficiente. Non sono affatto un ingegnere elettrico però non posso spiegargli oltre quello che mi ha detto.

    Anche se non esiste una specifica minima del cavo per 1000baseT, qualunque cavo deve ancora soddisfare vari requisiti come Return Loss, Near End Crosstalk e le altre specifiche stabilite nello standard IEEE 802.3ab 1000BASE-T e se il cavo è troppo breve c'è una possibilità che potrebbe non soddisfare alcuni di questi requisiti.

    Quindi, essenzialmente, non è tanto la lunghezza del cavo che conta, poiché sta assicurando che il cavo patch sia certificato per soddisfare lo standard.

    (Sto supponendo che questo dovrebbe essere un problema solo quando crea i propri cavi personalizzati).

    (Fonte: documento HP ProCurve id emr_na-c01139355 )

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.