Qual è l'equivalente di Windows di Unix "whoami"?

Esiste un equivalente di Windows di Unix "whoami"? Se è così, che cosa è?

  • Active Directory - fiducia nelle foreste tra boschi con lo stesso nome?
  • SNTP, perché mi mazza?
  • Calling powershell.exe è estremamente lento
  • Come posso indossare diversi dischi rigidi SCSI nei loro arrays RAID originali in diversi server?
  • Copia di una struttura di directory di Windows grande a nuovo server con autorizzazioni intatte
  • Il cliente colpisce l'errore 80072EE2 durante il download dell'aggiornamento dal server WSUS
  • 7 Solutions collect form web for “Qual è l'equivalente di Windows di Unix "whoami"?”

    Da Windows 2000, il command whoami è stato parte della row di command standard (grazie a pk per cancellarla in commenti!).

    È ansible: Aprire un prompt dei comandi e digitare "set", quindi premere enter. Ciò mostra variables di ambiente attivo. Il nome utente corrente è registrato nella variabile env USERNAME e il tuo dominio è memorizzato nella variabile USERDOMAIN.

    Per tornare alle spalle dalle altre risposte, da una linea cmd:

     echo %USERDOMAIN%\%USERNAME% 

    otterrai l'utente completo registrato nel formato dominio \ username.

    Potete fare la stessa cosa con Powershell con questo:

     write-host $env:userdomain\$env:username 

    Ciò riport la maggior parte delle stesse informazioni che tutti gli altri stanno dicendo, ma puoi anche digitare

    SET U

    Restituirà tutte le variables di ambiente che iniziano con U.

    Come da parte, SET L può essere utile per il debug di problemi di logon server.

    Dipende dal tuo OS specifico, ma il command whoami è disponibile come parte degli strumenti di supporto Windows 2000 Resource Kit e Windows XP SP2 .

    Dalla row di command? "echo% username%" dovrebbe farlo. L'utente registrato viene memorizzato nella variabile ambientale "username".

    Da una session grafica, ctrl-alt-del ti darà una schermata con l'utente registrato visualizzato.

    ECHO% USERNAME%

    Quanto sopra è nativo al sistema operativo e risposte migliori, ma nello spirito della completezza, c'è letteralmente un whoami.exe negli strumenti di supporto 2000 e XP. A 32 kb, sarebbe facile da usare attraverso la politica del gruppo, se avevi il tuo cuore impostato su quel command.

    Nell'autoexec oa un prompt DOS, digitare prompt% USERDOMAIN% \% USERNAME% $ p $ g e visualizzerai chi è connesso come e vedrai il prompt tipico come questo: DOMAIM \ username C:>

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.