Qual è l'impatto delle performance di sw RAID in vmware ESXi VM?

C'è una parte dell'infrastruttura, where devo fare un sw raid su vmware esxi, perché il controller SmartArray non può essere aggiunto e la connessione con lo storage non è anche ansible. Quindi cosa intendo fare, è avere 3 dischi nel server – 1 per l'avvio di esxi e 2 forniti al VM, in modo da poter fare il sw raid all'interno del process di installazione del sistema operativo. Così la macchina virtuale avrà due dischi virtuali, ognuno dei quali dai diversi datastore / dischi fisici.

La domanda è, qual è l'impatto delle performance in questo caso? (VM è nagios con 100 + controlli host e servizi), o dovrei cercare un'altra soluzione?

  • Come fare l'equivalente di Synology Hybrid Raid su Linux?
  • Raid 5 con riserva calda o RAID 10 senza ricambio caldo?
  • Server ESXi in attacco DoS, posso utilizzare SSH per determinare da where?
  • Errore RAID 1 "Stato pronto per la ricostruzione: ribuild la percentuale completa 0%"
  • Non è ansible allocare spazio aggiuntivo dopo la crescita dell'arrays RAID
  • Espansori SAS per arrays JBOD DIY
  • 2 Solutions collect form web for “Qual è l'impatto delle performance di sw RAID in vmware ESXi VM?”

    Vorrei suggerire la ricerca di un'altra soluzione. Con questo tipo di hardware, non è necessario utilizzare qualsiasi forma di software RAID.

    Qual è il vincolo con l'hardware? Se si dispone di hardware HP recente (G6, G7, G8) è ansible avviare ESXi di USB interno o di una scheda SDHC di qualità. Questo consente di liberare i dischi e il controller di arrays intelligente per l'utilizzo del negozio di dati PSA VMWare. Dedicare un singolo disco per ESXi è dispendioso in questo caso.

    Prendete i dischi e crei un'unità logica RAID 1 con due dischi o RAID 1 + 0 con quattro dischi e installi il tuo Nagios VM su quello datastore. Evitare RAID 5 se è ansible.

    Vedere: Quali sono i diversi livelli RAID ampiamente usati e quando dovrei considerarli?

    Perché non utilizzare smartcd da hp, farlo raid 1. Quindi, nell'esx creare un disco per le esigenze di raid a vm1, quindi nell'installazione dell'installazione fare sw raid linux. Stesso passo con vm2.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.