Quanto spesso dovrebbe essere riavviato Apache e MySQL?

Quanto spesso dovrebbe essere riavviato Apache e MySQL (in particolare avere 150K hits / settimana), e quale sarebbe il vantaggio effettivo di riavviare each volta?

  • Come posso determinare quale file di configuration utilizza Apache?
  • Arrestare la risposta SSL predefinita su IP condiviso utilizzando SNI
  • Ottenere 408 errori nei nostri registri senza alcuna richiesta o agente utente
  • Registrazione del IP client con Nginx / Varnish / Apache
  • Dammi il mio potere KILL quando qualcosa va storto
  • MySQL smise di funzionare - Errore 2002 - Istanza sconosciuta
  • Apache2 semplice reindirizza da un dominio all'altro
  • rsync copia i file non modificati tra diversi file system
  • C'è una documentazione adeguata per mod-evasive?
  • È ansible submit le richieste a diverse applicazioni tramite Content-Type?
  • Opzioni del file system Linux per l'archiviazione condivisa iSCSI
  • linux file system che permette di controllare mentre in uso?
  • 5 Solutions collect form web for “Quanto spesso dovrebbe essere riavviato Apache e MySQL?”

    Se il sistema è regolato correttamente e la tua applicazione non ha problemi come perdite di memory, dovresti solo riavviarle per applicare patch.

    Apache e MySQL dovrebbero essere liberi da perdite di memory. La maggior parte dei server di database funziona meglio quanto più sono stati in su. Tuttavia, i moduli che vengono compilati in Apache come PHP spesso hanno perdite di memory.

    Il module Apache mpm ricicla automaticamente i processi dopo 10.000 richieste. Puoi cambiare il MaxRequestsPerChild in qualcosa di diverso, ma 10.000 è un default ragionevole.

    Apache non ha bisogno di riavviare regolarmente; né MySQL.

    Apache in modalità prefork può riciclare i propri processi figlio utilizzando MaxRequestsPerChild; questa è una buona cosa in quanto difende contro le perdite di memory lenta, ecc.

    MySQL non dovrebbe essere riavviato regolarmente, poiché riavviandolo causerà un interruzione di servizio. Il riavvio di MySQL deve attendere che i motori si avviino e eliminino anche la cache che causa la prestazione di succhiare fino a quando non si riscalda. Sembriamo che sia necessario riavviare di tanto in tanto [1] a causa della frammentazione dello spazio di indirizzi, ma questo non dovrebbe accadere molto su un sistema a 64 bit, che le nuove installazioni dovrebbero sempre andare avanti.

    [1] ad esempio each 9 mesi su un server occupato con> 100 interrogazioni al secondo della media

    È necessario evitare di riavviare MySQL quando ansible per motivi di performance. MySQL utilizza un sacco di memory per memorizzare le pagine dei dati e gli indici. Quando si riavvia MySQL, tutte le pagine memorizzate nella cache vengono liberate e ti serve un po 'di tempo per riscaldare le cache. Nei riavvio del database dei siti molto caricati potrebbe causare problemi di performance.

    Il tuo sito non è pesantemente caricato (150k hits / settimana dà solo 1req / 4s), quindi il riavvio di MySQL non dovrebbe causare grossi problemi.

    Per capire quando un sistema o un servizio deve essere riavviato devi prima capire perché. Le perdite di memory sono la ragione più comune, ma potrebbero esserci altri, come il software scarsamente scritto (troppo comune!) Che non esegue una corretta manutenzione interna, come la chiusura delle maniglie dei file quando non sono più necessarie. Mentre non è la stessa di una perdita di memory, i sintomi sono gli stessi. Sia Apache che MySQL sono noti per essere molto stabili (a less che non sia in esecuzione una versione alfa o beta) e può funzionare per anni senza problema. Normalmente il sistema operativo dovrà riavviare per applicare le patch molto tempo prima che sia richiesta l'applicazione.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.