Server DNS – 2 domini – 2 server DNS – Replica DNS tra due domini in 1 LAN

Abbiamo 2 DOMINI (x.local e y.local) con entrambi gli ambienti AD e DNS propri.

Come posso colbind le zone di ricerca DNS da entrambi i server DNS a vicenda? Quindi, quando un client di un dominio può risolvere i nomi DNS dall'altro dominio con manualmente deve aggiungere A-record da entrambi i DNS / domini nella zona di ricerca avanzata.

  • Come impostare un record SPF per aiutare a combattere la spam
  • Cosa serve per registrare un nameserver?
  • Bloccare Facebook e Myspace per indirizzo IP
  • Testare un server di posta prima della migrazione
  • nomi di dominio completamente qualificati, suffissi di ricerca di dhcp dns e punti di trailing
  • Comprendere l'avvelenamento della cache DNS
  • Entrambi i server DNS hanno connettività IP con l'altra.

  • Impostare diversi record NS come autorevoli sul DNS autorevole
  • L'elenco NS non corrisponde all'elenco della zona padre
  • dig: "Il trasferimento non è riuscito".
  • Impostazione del DNS secondario di dominio per l'inoltro della port predefinita 80 alla port personalizzata
  • Come posizionare le zone DNS in Windows Server 2012R2 sotto controllo versione git
  • Nessun record MX ?! File di zona per Shopify vs. hosted email
  • 2 Solutions collect form web for “Server DNS – 2 domini – 2 server DNS – Replica DNS tra due domini in 1 LAN”

    Hai qui un paio di opzioni:

    Opzione 1: È ansible creare zone secondarie. Sul server che ospita x.local creare una zona secondaria per y.local quindi ripetere l'altro modo. se lo fai allora dovrai permettere il trasferimento di zona da una zona all'altra dalla scheda di trasferimento di zona

    Opzione 2: è ansible creare una zona stub su ciascuno. Sul server che ospita x.local creare una zona di stub per y.local quindi ripetere l'altro modo aggiungendo una zona stub per x.local sul server che ospita y.local

    Opzione 3: è ansible creare forwarder condizionale su ciascuno. così sul server che ospita x.local è ansible creare un forwarder condizionale per y.local quindi ripetere per il server che contiene y.local

    https://technet.microsoft.com/en-us/library/hh831667(v=ws.11).aspx

    Impostare forwarder condizionale da ciascun dominio all'altro.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.