Sostituzione di dischi rigidi

Mi stavo chiedendo se sia una buona idea sostituire un disco rigido in un server di database (abbastanza) critico di sistema dopo un certo numero di anni di utilizzo, prima che muoia.

Ad esempio, stavo pensando di sostituire un disco rigido dopo 3 anni di utilizzo. Dal momento che ho molti dischi rigidi tra i server, potrei sconvolgere i dischi rigidi sostituiti.

  • Creazione di macchine personalizzate ottimali per server Sql
  • Specificare un nome di registro per l'output dello schermo senza affidarsi a .screenrc
  • C'è un equivalente Linux di CPU-z?
  • Come faccio a smettere i fan di Dell R730xd di andare a pieno regime quando la scheda PCI Broadcom / QLogic NetXtreme 57711 è stata aggiunta?
  • È @ valido in qualsiasi parte del file di zona?
  • Strumenti di GUI per amministrare Linux Box
  • È una buona idea, o le persone aspettano solo il fallimento?

    3 Solutions collect form web for “Sostituzione di dischi rigidi”

    Google ha fatto uno studio sulle unità disco e ha trovato una scarsa correlazione tra l'età del disco e il fallimento. Anche i test SMART non mostrano guasti.

    Le mie osservazioni locali (> 500 server) sono simili. Ho nuovi dischi che non funzionano correttamente mentre quelli vecchi continuano a chiacchierare.

    La mia regola generale è se abbiamo visto problemi di disco (SMART o errori di sistema) lo sostituiamo immediatamente. In caso contrario, i drive vengono disinseriti quando il server fa.

    Google Study http://static.googleusercontent.com/external_content/untrusted_dlcp/research.google.com/en/us/archive/disk_failures.pdf

    No.

    Uno dei problemi più importnti di sostituzione di un disco rigido su un server di produzione attivo è che farlo provoca una ricostruzione. Soprattutto se si utilizza RAID5, e specialmente se si utilizzano unità di grandi size, forzare una ricostruzione crea un rischio molto significativo di un fallimento non recuperabile. Il rischio di perdere l'arrays durante una ricostruzione è molto più grande del rischio di lasciare in loco un drive di 3 anni.

    Se si sostituisce successivamente each disco in un arrays RAID5 a 6 dischi composto da dischi da 2TB, il rischio teorico di un errore di lettura non ripristinabile durante una delle ricostruzioni è di circa il 58% (secondo la mia math del tovagliolo; si prega di fare il proprio e confrontare le note). In altre parole: la sostituzione del disco "preventsvo" è in effetti nient'altro che un atto di sabotaggio.

    L'unica volta in cui considero le unità di rinfrescamento in un vecchio server sarebbe stato in fase di "ristrutturazione", ad esempio dopo essere stato distriggersto da un'attività e prima di riportrlo in servizio con un nuovo ruolo. Anche a questo punto, i requisiti di capacità e performance sarebbero molto più importnti dell'età dei dischi.

    Non l'ho visto. Teniamo i server in garanzia fino a quando non sono stati prelevati dalla produzione – 5 anni. Standard RAID 5 ti permette di sopravvivere ad un guasto del disco, perciò continuiamo a mantenere un paio di drive in modo da poter avviare subito una ricostruzione e su server critici, includiamo un hotspare o un RAID 10.

    Se hai notato diverse unità che non riescono di recente in un server, potrebbe essere un problema di backplane. Potrebbe essere nuova vibrazione o polvere troppo dalla costruzione vicina.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.