È utile per l'amministratore unix utilizzare linux sul proprio computer di lavoro?

È utile per un amministratore Unix utilizzare Linux sul proprio computer di lavoro?

La situazione è che un nuovo amministratore di Unix con un po 'di esperienza non è accettato al lavoro. È utile per il suo supervisore costringerlo a utilizzare Linux sul suo computer di lavoro invece di Windows? Il giovane amministratore preferisce Windows. L'utilizzo di Linux gli darà maggiore esperienza o causa ulteriori problemi che non saranno utili per la sua amministrazione di tutti i giorni?

  • Rimuovere il nome del file con "-r" in linux
  • sincronizzazione delle cartelle locali
  • Cosa devo fare con tutto il mio free ram?
  • Lettura sequenziale lenta di ZFS pool
  • Accesso split Linux (connessioni multiple internet con bilanciamento del carico)
  • È ansible accelerare la crittografia LUKS?
  • 11 Solutions collect form web for “È utile per l'amministratore unix utilizzare linux sul proprio computer di lavoro?”

    Non consiglierei di forzare qualcuno, a less che non ci sia altro modo per fare il loro lavoro.

    Tuttavia, suppongo che c'è qualcos'altro qui. Chiunque impiegato come amministratore di Unix dovrebbe certamente sentirsi a proprio agio nella linea di command … se il nuovo amministratore non gli piaceva (o addirittura l'occasionale necessità di aprire un terminal in Linux nonostante gli strumenti di configuration GUI), mi preoccuperei la sua (o la sua) idoneità per la posizione. Se, però, voleva solo poter giocare i giochi di Windows durante i tempi di inattività, non mi preoccuperei.

    Una parte di me è stupito che c'è un sistema sysadmin di Unix che sceglie di utilizzare Windows. Non in senso anti-Windows, ma più in un senso di "mangiare il tuo cibo per cani".

    Avrei pensato che l'utilizzo di una variante * ix sul suo computer di lavoro sarebbe un'esperienza di apprendimento e una parte del passaggio dall'essere un nuovo amministratore a un amministratore esperto.

    Lasciathemes porre la domanda in altro modo: cosa dire a un nuovo amministratore di Windows Server che voleva usare Linux sul proprio computer di lavoro, piuttosto che su Windows?

    Penso che una preferenza per un desktop di Windows non sia necessariamente un indicatore di inadeguatezza per la posizione. Se sta realmente mostrando una mancanza di impegno con gli unix-isms sottostanti Linux e questo sta interessando il suo lavoro allora si potrebbe avere un problema. Altrimenti lascia che utilizzi Windows sul proprio desktop se vuole.

    Ci sono molte ragioni per cui si potrebbe utilizzare un desktop di Windows in questo ruolo; la maggior parte di essi si basa su un requisito per utilizzare alcuni pezzi di software basato su Windows (ad esempio Office o TOAD se si sta lavorando con Oracle).

    Vedi quanto fa bene al lavoro.

    Dipende, ma penso che il valore di forzare un junior per denunciare un sistema operativo che non vogliono usare è minima. Ciò è particolarmente importnte quando si tenta di costringerli ad utilizzare quello che è probabilmente un OS di minoranza che non viene utilizzato da nessun altro dell'organizzazione a parte gli amministratori unix.

    Personalmente penso che sia più conveniente per fare un lavoro unix effettivo per avere una workstation unix. Significa che è ansible sviluppare facilmente gli script sul proprio host desktop. Permette anche di provare roba. Questa è la mia preferenza personale.

    Ma non credo sia essenziale. L'esecuzione di un desktop Linux non è lo stesso di eseguire un server Linux e mentre un sacco di ciò che il giovane amministratore può imparare forse utile nel suo lavoro di server, molto, non lo farà. Ad esempio, la creazione di server X11 non è molto utile nella maggior parte dei server unix. Otterrà l'esperienza del server nei server. La roba specifica della workstation che impara eseguendo una workstation unix per la maggior parte non lo aiuterà davvero ad essere un amministratore migliore del server.

    D'altra parte, se lavori in un ambiente in cui la maggior parte degli strumenti aziendali (ad es. Ufficio, visio, OCS) sono disponibili solo sulle windows o le versioni unix di esse sono sotto standard (che credo sia probabilmente vero per la maggior parte degli ambienti in questi giorni ) e si ottiene solo una workstation, quindi l'utilizzo di windows come postazione di lavoro primaria non può essere una cosa negativa, soprattutto se è necessario utilizzare molto questi strumenti aziendali (se i documenti e le richieste di lavoro vengono fornite come word e excel docs) . Dopo tutto è ancora perfettamente ansible fare tutto il tuo lavoro su unix con mastice, winscp e, se richiesto, un server Windows X11. Ho lavorato in ambienti in cui non è stato semplicemente permesso di utilizzare un sistema operativo non Windows per la workstation. Sono riuscito perfettamente bene con il mastice e il winscp. Sono stato occasionalmente frustrato con una workstation di windows, e ho lamentato e lamentato amaramente quando ho imparato che ero costretto a utilizzare le windows, ma come si è scoperto che la frustrazione è avvenuta molto less di quanto pensassi quando avrei cominciato. Tuttavia abbiamo avuto un host unix che potremmo utilizzare per le cose come la copia di registri di grandi size per elaborazione, script dev, esecuzione di comandi LDAP ecc.

    Inoltre a volte penso possa essere less produttivo usando un desktop unix. Ad esempio, può essere un vero dolore per get cose come plugin flash e java che lavorano su una workstation di linux e queste cose sono a volte necessarie per gli strumenti come GUI di archiviazione che vengono eseguiti nei browser web. In alcuni casi, praticamente non functionranno su browser diversi da IE (per esempio, mi sono impiegato un'età per get DRAC per funzionare con Firefox, e quando ho fatto ho bisogno di eseguire firefox come root – mentre ha funzionato solo con IE).

    Anche un desktop di Windows è utile in quanto consente di sperimentare e identificare i problemi correlati alle windows con i servizi unix forniti molto prima. Anche in questo caso avrai una suite di test per individuare questi problemi, ma li identificherai prima probabilmente prima che essi avvicinino allo stadio di prova formale se si utilizza una workstation di Windows.

    Penso che l'unica cosa che mi farà volere prendere seriamente in considerazione la possibilità di utilizzare una workstation unix contro la sua volontà è se il sistema operativo desktop standard dell'organizzazione era unix. Allora penso che sarebbe ragionevole che gli venisse richiesto di utilizzare l'OS desktop standard. Il ragionamento dietro di questo è di nuovo in modo che essi sperimentino i servizi che forniscono il modo in cui gli altri utenti dell'organizzazione sperimentano.

    Penso che se il junior crescerà in unixy, allora potrebbe gravitare in un desktop unix nel tempo. E se no, non credo che sia davvero importnte finché lui può fare il suo lavoro in modo efficiente.

    La mia preferenza personale per una workstation admin unix è un Mac. Si ottiene OFfice, scambio di compatibilità se necessario, e si può utilizzare OCS. Non è ansible utilizzare un DB di accesso o una visione, ma è ansible eseguire il RDP a un server terminal se queste applicazioni sono necessarie. E hai tutti gli strumenti standard Unix disponibili – la maggior parte dei comuni vengono forniti di serie e gli altri possono essere compilati o nella maggior parte dei casi scaricati come installatori di mac.

    Parlando dall'esperienza personale, penso che qualsiasi nuovo admin * nix sia ben servito installando Linux sul proprio desktop (e router, ipod, xbox, tostapane, qualunque cosa). Ho iniziato la mia carriera dell'amministratore di Linux come amministratore connesso a Putty e ho imparato molto durante quei tempi. Tuttavia, dopo ripetuti cajoling da parte di alcuni amministratori senior * nix, ho passato a un desktop Linux e la mia conoscenza e comprensione di quel OS bloccavano molto più rapidamente di prima. Questa conoscenza è stata spesso guadagnata attraverso la lotta, come nell'esecuzione di kernel bordo di sanguinamento per get hardware porttile appena supportto per funzionare correttamente, ma le intuizioni che queste esperienze fornite nei particolari del kernel di Linux e dei vari sottosisthemes core sono stati preziosi per la mia crescita come amministratore di sisthemes * nix (ad esempio – la transizione da adeguata a competente).

    L'atto quotidiano di interfacersi con qualsiasi sistema operativo port con sé un maggior comfort e conoscenza dei particolari dei componenti sottostanti. La divisione del tempo tra un personale e un sistema operativo professionale divide anche l'attenzione, e le questioni di integrazione tra i due possono anche portre alla stessa perdita di produttività che si sposta a Linux può portre.

    Non mi piace l'idea di costringere un membro del personale più giovane a gestire un sistema operativo contro la loro volontà, ma forse alcuni suggerimenti delicati da personale anziano potrebbero bastare per ispirare una migrazione, come era nel mio caso.

    Non import se la gestione di server Linux / Unix. È sempre ansible utilizzare la row di command da remoto aprire un terminal sul desktop o utilizzando PuTTY in Windows.

    Qui al lavoro uso Windows perché ho bisogno di Microsoft Office, accesso ai siti Sharepoint e Microsoft Office Communicator.

    Penso di essere veramente utile per poter correre entrambi i sisthemes affiancati. In questo modo può tentare di affrontare tutti i problemi in primo luogo nel suo sistema Linux, quindi ricorrere alla macchina Windows se non è in grado di farlo.

    In questo modo può tornare con il suo supervisore in seguito e imparare ciò che è necessario per svolgere il task che non poteva fare senza influenzare la sua capacità di fare effettivamente il lavoro se si blocca.

    Anch'io ho usato per duplicare sia Vista che Linux, il pensiero di wherer riavviare per tornare alla vista era normalmente sufficiente per incoraggiarmi a trovare il modo giusto di fare le cose sulla mia macchina Linux ma non capisco perché non poteva ' t in alternativa eseguire una Windows Machine VM all'interno del suo sistema Linux.

    Se le sue responsabilità professionali includono la gestione di desktop Linux, allora sì, ha bisogno dell'esperienza e sarà utile a lui. Se il suo lavoro sta amministrando server GUIless, allora direi no, lascia che utilizzi Windows; non sufficiente dell'esperienza che avrebbe ottenuto tradurrebbe utile per renderlo valido l'aggravamento.

    Personalmente, mi sembra un po 'sorprendente che un amministratore unix preferisca l'utilizzo di Windows come ambiente desktop primario, ma non c'è niente di inerente al problema. Con un server X e un kit installato, non dovrebbe essere alcun problema funzionale che si occupa delle macchine unix. Se è del tutto ansible, un'applicazione terminal di port seriale migliore di "Terminal" dovrebbe essere trovata e installata, per i casi in cui è necessario consolare su qualcosa.

    La situazione è che un nuovo amministratore di Unix con un po 'di esperienza non è accettato al lavoro. È utile per il suo supervisore costringerlo a utilizzare Linux sul suo computer di lavoro invece di Windows? Il giovane amministratore preferisce Windows. L'utilizzo di Linux gli darà maggiore esperienza o causa ulteriori problemi che non saranno utili per la sua amministrazione di tutti i giorni?

    Perché è stato assunto come amministratore di Unix se non ha esperienza e preferisce Windows? Suggerimento: potrebbe essere migliore come amministratore di Windows. Voglio dire che non import molto quanto il sistema operativo sottostante sia con la disponibilità di VMware e virtualbox, ma tu pensi che alless avrebbe interesse a eseguire Linux o una variante UNIX se wheresse amministrarlo.

    La sua scatola di linux è essenziale per il suo apprendimento. Lo costringere a farlo può scoraggiarlo. Penso che la sua scatola di windows come una VM all'interno della sua scatola di linux è un'ottima opzione, poichè lo porterà alla velocità anche sulla virtualizzazione.

    Guidalo a qualcuno della grande letteratura là fuori,

    e naturalmente il podcast Stackoverflow, Stackoverflow.com e Serverfault.com

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.