Virtual PC – spostare il PC fisico in ambiente virtuale

Saluti.

Ho una piccola macchina Dell GX260 che ho usato per test. E molto spesso durante uno dei miei esperimenti sulla macchina ho messo in su così devo reinstallare Windows XP su di esso.

  • La mia VM (winxp) functionrebbe meglio se le immagini del disco venivano memorizzate su un drive da 5,4k su SATA o su un'unità esterna SATA da 7,2k su USB2?
  • Desktop vuoto quando si effettua l'accesso a un server terminal Windows Virtualized 2008?
  • Hypervisor per client misti e server OS
  • virsh: la console VM non mostra alcuna output
  • Come devo dare l'etichetta a vSwitches su VMWare?
  • Quale edizione di Windows Server 2008 dovrei installare come VM?
  • Così ho pensato se potessi mettere la macchina in un ambiente virtuale pc che potrei metterlo in su per il tempo che mi piace e poi basta "Scartare i cambiamenti" e ricominciare da capo.

    Quali pensieri e idee su come spostare il PC Dell in Virtual PC?

  • Piano di manutenzione consigliato per PC Windows
  • Desktop virtuali: ore 8 quando tutti entrano
  • Provisioning per un piccolo team di sviluppo software Linux
  • quale tecnologia di virtualizzazione è giusta per me?
  • Il login di primo accesso di un utente di dominio di Windows XP ripete l'impostazione iniziale del desktop ad esempio nauseam
  • Gestire i profili desktop Gnome o XFCE
  • 4 Solutions collect form web for “Virtual PC – spostare il PC fisico in ambiente virtuale”

    Se si utilizza VMWare è ansible utilizzare il converter VMWare per convertire il PC in una macchina virtuale.

    Se si utilizza Microsoft Virtual Server è ansible utilizzare il kit di migrazione del server virtuale .

    A seconda di quale software di virtualizzazione troverai spesso che vengono forniti con un'applicazione di converter "P2V" (fisico-virtuale). È sufficiente utilizzare questo e trasformare la vostra macchina in un VM, spesso in fretta e con successo, ma vorrai testare il VM bene dopo la conversione.

    Può anche pensare che l'utilizzo di "snapshot" di VM può essere utile per te, scegli un punto in tempo per ripristinare, effettuare le modifiche e poi tornare indietro a quel punto se necessario oppure eliminare il punto di ripristino se sei felice con le tue modifiche. In bocca al lupo.

    Se si utilizza lo strumento Microsofts Disc2vhd http://technet.microsoft.com/en-us/sysinternals/ee656415 è ansible select la propria c: e controllare la casella "Preparare per pc virtuale". Questo produce un file vhd che è quindi ansible utilizzare come disco rigido in una nuova configuration del pc virtuale. Ho usato questo in passato abbastanza efficacemente.

    Microsoft fornisce uno strumento per preparare le immagini di installazione per gli OEM, chiamati "sysprep". Puoi utilizzare questo per migrare le macchine virtuali alle macchine "reali" e viceversa.

    Facendolo semplicissimo, la "magia" qui è che l'utensile imposta le windows per riesaminare tutto l'hardware sul prossimo avvio, quindi se si trasferisce il sistema operativo prima che le prossime windows di avvio si adeguino al nuovo ambiente.

    I passi sono fondamentalmente:

    1) Eseguire lo strumento sysprep sulla macchina da migrare e select "reseal". La macchina si spegne.

    2) Avviare la macchina con uno strumento di image avviabile come fantasma o clonezilla e fare un'image della partizione OS "sigillata".

    3) Avviare lo strumento di image sulla macchina in cui si desidera eseguire la migrazione dell'image e ripristinare l 'image sigillata.

    4) Avviare normalmente la nuova macchina e aspettare mentre le windows rilevano tutto il nuovo hardware, ecc.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.