VirtualHost che dirige allo stesso DocumentRoot?

Per qualche ragione entrambi domini1.org e domain2.org sono entrambi diretti in / var / www c'è qualcosa che ho perso? Il log degli errori di Apache2 è anche pulito? Non lo capisco. Dovrebbe essere un semplice vhosting

<VirtualHost *:80> ServerName domain1.org ServerAdmin webmaster@localhost DocumentRoot /var/www/ <Directory /var/www/> DirectoryIndex index.php Options -Indexes FollowSymLinks MultiViews AllowOverride All Order allow,deny allow from all </Directory> ErrorLog /var/log/apache2/error.log # Possible values include: debug, info, notice, warn, error, crit, # alert, emerg. LogLevel debug CustomLog /var/log/apache2/access.log combined </VirtualHost> <VirtualHost *:80> ServerName domain2.org ServerAdmin webmaster@localhost DocumentRoot /var/www/wordpress-1/ <Directory /var/www/wordpress-1/ > DirectoryIndex index.php Options -Indexes FollowSymLinks MultiViews AllowOverride All Order allow,deny allow from all </Directory> ErrorLog /var/log/apache2/error.log # Possible values include: debug, info, notice, warn, error, crit, # alert, emerg. LogLevel debug CustomLog /var/log/apache2/access.log combined </VirtualHost> 

  • Impostazione per risolvere ips locali
  • Apache2 VirtualHost con lo stesso nome della macchina
  • Apache mod_proxy vs mod_rewrite
  • Google SPDY - Qualcuno lo ha usato in Apache?
  • Qual è il modo migliore per monitorare un server di produzione?
  • Redmine servito tramite Apache / Unicorn
  • Apache2 Virtual Host rotto; visualizzato index.html predefinito nel sottodominio, ma il contenuto corretto su www.subdomain
  • richieste PELT di ratelimit
  • Apache ab: scegliere il numero di connessioni simultanee
  • Riferisca la directory corrispondente all'interno di una direttiva Apache DirectoryMatch
  • Nome dominio completamente qualificato su Ubuntu Server
  • installazione di https con apache2
  • One Solution collect form web for “VirtualHost che dirige allo stesso DocumentRoot?”

    Non sembra che vi sia qualcosa di sbagliato con le definizioni di VirtualHost. Hai ricordato di riavviare apache dopo l'aggiornamento del file di configuration? Non si dice quale OS in uso, quindi è difficile progredire. Dovresti dare un'occhiata all'output di

     /usr/sbin/apache2ctl -S 

    o

     /usr/sbin/httpd -S 

    questo mostrerà il vhirtual hoststhat il tuo apache sa e indicherà anche se si dispone di hosting virtuale basato sul nome abilitato ad esempio

      /usr/sbin/apache2ctl -S VirtualHost configuration: wildcard NameVirtualHosts and _default_ servers: *:80 is a NameVirtualHost default server test1.lan (/etc/apache2/sites-enabled/000-default:1) port 80 namevhost test1.lan (/etc/apache2/sites-enabled/000-default:1) port 80 namevhost centos1.lan (/etc/apache2/sites-enabled/000-default:94) port 80 namevhost host1.test.lan (/etc/apache2/sites-enabled/subhosts:41) port 80 namevhost host2.test.lan (/etc/apache2/sites-enabled/subhosts:49) Syntax OK 

    Se non si dispone di *:80 is a NameVirtualHost allora sarà necessario abilitarlo con un

     NameVirtualHost *:80 

    prima delle definizioni di VirtualHost.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.