volume iSCSI per iper-v

Sto spostando diversi VM di tipo iper-v da un host sotto-alimentato a un host più recente con un arrays iSCSI per l'archiviazione. Qual è la configuration migliore per il volume iSCSI per get le migliori performance per iper-v? Devo fare un grande LUN e poi mettere tutti i VHD su quel LUN o più LUN più piccoli functionrebbero meglio con iper-v?

Il server host è un Dell r710 dotato di doppie NIC dedicate a iSCSI con i driver Dell MPIO installati. L'MD3000i utilizza tutte le porte iSSCI attraverso lo stesso interruttore fisico del r710.

  • Hyper-V spegne in modo spontaneo tutti i VM
  • iSCSI scrivere la cache
  • Come colbind due arrays di storage Dell a un server Dell Poweredge (catena di margherita vs diretta)?
  • Come posso spostare i file di dati per un VM in un'altra posizione?
  • Come posso eseguire l'avvio di PXE a un'istanza CentOS 7 installata in un iSCSI Lun?
  • Come ottimizzare meglio Dell PowerVault MD3600i SAN / Iniziatori per le migliori performance?
  • La maggior parte dei server sono macchine autonome e il disco I / O non è pesante per la maggior parte delle macchine. Ho tre server di sviluppo che funzionano come macchine di destinazione di base che hanno più I / O del disco rispetto agli altri serevrs ma le build non sono in continua esecuzione.

  • Prestazioni per ZVOL presentate su iSCSI?
  • Le performance del backplane di SAS Expander scendono quando sono attivi più di 8 unità?
  • Raidz in FreeNAS che consuma più spazio del previsto
  • Crea un raid 6 con 7 unità
  • Come posso utilizzare in modo sicuro l'allocazione sottile di archiviazione?
  • Espansori SAS per arrays JBOD DIY
  • One Solution collect form web for “volume iSCSI per iper-v”

    Dipende in realtà dalla SAN, dalla connettività e dal carico di lavoro. Per un singolo server dovrebbe essere sufficiente avere un LUN singolo. RAID10 ti darà le migliori performance, anche se con la memorizzazione nella maggior parte dei dispositivi SAN RAID5, di solito non si nota la penalità di performance.

    La differenza più grande è se si utilizza un grande LUN per tutti i VM è che è ansible utilizzare VHD dinamici, snapshoting software e differenti VHDs. L'utilizzo di singoli LUN garantirà performance migliori in tutto e consentirà di utilizzare lo snapshot dell'hardware. Di solito i vantaggi del precedente superano il secondo. Più comunemente i VM ad alte performance (SQL, ecc.) Ottengono LUN passanti e tutto il resto condivide un CSV.

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.