Windows: Come faccio ad aggiungere un programma alla variabile ambientale del path del sistema dalla row di command?

Sto cercando di aggiungere in modo permanente una directory all'ambiente %PATH% disponibile su un gran numero di macchine Windows. C'è un modo per farlo da una row di command ( cmd ) in modo da poter eseguire la scansione di una soluzione, anziché utilizzare GUI su decine di server.

Come posso andare a realizzare questo?

  • Windows Server 2008 - call FTP da .CMD - Passare un parametro a un file FTP?
  • Aggiunta di una directory a $ PATH in CentOS?
  • Come eseguire un prompt dei comandi elevato dal prompt dei comandi?
  • I routes per due connessioni openvpn (host differenti) nello stesso client
  • Come rimuovere il path con un proxy_pass nginx
  • rsync richiede il path rsync quando il rsync remoto è nel path
  • 3 Solutions collect form web for “Windows: Come faccio ad aggiungere un programma alla variabile ambientale del path del sistema dalla row di command?”

    Di gran lunga, il modo più semplice per far questo è l'utilizzo del command setx , che è incluso in Windows 7 / Server 2008 e in alto o come componente di Windows Server 2003 Resource Kit per i sisthemes XP e Server 2003.

    È ansible utilizzare il command setx per specificare un insieme completamente nuovo di directory nella variabile %PATH% o aggiungere un valore utilizzando una piccola logica aggiuntiva. Dico che volevo aggiungere la directory a C:\stuff al %PATH% . Lo farei come segue:

    setx PATH "% PATH%, C: \ stuff" / M

    Questo aggiunge ,C:\stuff al path corrente, sovrascrivendo il path esistente con il suo valore corrente, seguito da ,C:\stuff . La variabile ambientale del path è delimitata da virgole. L'interruttore /M rende la modifica nell'hive del Registro di sistema HKLM (a livello di sistema), anziché nell'hive del Registro di sistema HKCU (l'utente corrente).

    Potresti buttarlo in uno script di accesso / avvio, oppure utilizzare l' /s per specificare un server remoto come target e apportre le modifiche dalla workstation. Ad esempio, in basso aggiungere la directory stuff al path su myserver.mydomain.com, con le credenziali per l'utente mydomainadmin .

     setx /s myserver.mydomain.com /u mydomain\mydomainadmin /p mypassword PATH "%PATH%,C:\stuff" /M 

    Le qualifiche abituale si applicano, soprattutto perché la modifica di una variabile ambientale globale influenzerà solo le sessioni degli utenti sul loro prossimo accesso e si applica solo alle applicazioni quando verranno verificate successivamente, di solito all'avvio, in modo che il modo più semplice per get questo si applica a tutto è quello di riavviare il server, anche se sapere in modo specifico quali utenti o servizi necessitano della modifica, è ansible adottare misure less distruttive per get la modifica applicata.

    Di gran lunga, il modo più semplice per andare avanti è quello di utilizzare le estensioni client lato preferenze di gruppo (GPP) che sono incluse in Windows 7 / Server 2008 e successive o come parte di un aggiornamento per i sisthemes XP e Server 2003.

    È ansible utilizzare le impostazioni GPP per specificare un insieme di directory completamente nuovo nella variabile %PATH% , un "Sostituisci" o aggiungere un valore utilizzando la voce di preferenza Action "Create". Dico che volevo aggiungere la directory a C:\scripts al %PATH% . Lo farei come segue:

    Proprietà PATH

    Riepilogo GPO

    Questo aggiunge C:\scripts al %PATH% corrente. La variabile ambientale del path è delimitata da punto e virgola. L'utilizzo della sezione Configurazione computer dell'object Criteri di gruppo causa la modifica nell'hive del registro HKLM (a livello di sistema), anziché nell'hive del Registro di sistema HKCU (l'utente corrente).

    Non so perché ho usato trovare, ma è lì

    Potresti gettare questo in un object Criteri di gruppo esistente o utilizzare un object Criteri di gruppo separato per individuare workstation / utenti specifici. Ad esempio, nel seguito si aggiunge la directory script al path solo sul computer ISC-JSCOTT.

    Utilizza i gruppi anziché utenti o computer per il filtraggio

    Si applicano le qualifiche abilitate. La modifica di una variabile ambientale di sistema avrà effetto solo all'avvio, quindi il modo più semplice per get questo da applicare a tutto è riavviare.

    L'aiuto per il path fornisce la risposta. Y:> path /? Visualizza o imposta un path di ricerca per i file eseguibili.

    PATH [[drive:] path [; …] [;% PATH%] PATH;

    Tipo PATH; per cancellare tutte le impostazioni del path di ricerca e dirigere cmd.exe per cercare solo nella directory corrente. Digitare PATH senza parametri per visualizzare il path corrente. Compreso% PATH% nell'impostazione del nuovo path, il vecchio path viene aggiunto alla nuova impostazione.

    Per aggiungere c: \ stuff alla variabile path eseguita:

    path c: \ stuff; path%

    Suggerimenti per Linux e Windows Server, quali Ubuntu, Centos, Apache, Nginx, Debian e argomenti di rete.